Segnala alla redazione
Ti Press
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
4 ore
Con un cestino distrugge il parabrezza di un'auto
LUGANO
6 ore
In manette un ex direttore di banca
CONFINE
6 ore
Truffa ai danni di una malata di cancro, Proto a processo
CANTONE
6 ore
Veicolo contromano sull'A2
CANTONE
7 ore
Il rapporto dell’analisi dell’acqua? «Tendenzioso. Vuole solo creare allarmismo»
CANTONE
8 ore
Rivista Corner, un nuovo angolo di sport in Ticino
CANTONE
8 ore
A2-A13: Claudio Zali incontra l'USTRA
CANTONE
9 ore
Si voterà sulla legittima difesa
CANTONE
9 ore
Un giudice in più per il Tribunale penale cantonale
LUGANO
10 ore
«Già 3'000 firme per l'aeroporto»
LUGANO
10 ore
Barzaghi con i molinari: «Ha cantato anche lei “Borradori a testa in giù”?»
CENTOVALLI
10 ore
Una mattina di pausa per la Funivia Intragna-Pila Costa
LUGANO
10 ore
Presunto abuso edilizio a Caprino, scatta l'interrogazione al Governo
CANTONE
10 ore
Elicotteri militari, prosciolto l'imprenditore di Cresciano
ASTANO
10 ore
Moltiplicatore al 130% per evitare il tracollo finanziario
CANTONE
05.02.2019 - 09:500
Aggiornamento : 07.02.2019 - 14:58

Ecco i numeri di lista per Governo e Parlamento

In tutto ci sono 11 liste che concorrono per entrambi i poteri, due solo per il Governo e cinque che si presentano solo per l'elezione del Gran Consiglio

BELLINZONA - In vista delle elezioni cantonali del 7 aprile, il Consiglio di Stato ha organizzato la seduta (pubblica) di sorteggio delle liste presentate per il Governo e per il Parlamento.

Si è proceduto a tre estrazioni. Dapprima sono stati sorteggiati i partiti e movimenti che concorrono per entrambi i poteri, poi le due liste che concorrono solo per il Governo e infine le cinque liste che si presentano solo per l'elezione del Gran Consiglio.

L'estrazione dei bussolotti è stata effettuata dai consiglieri di Stato e dal Cancelliere Arnoldo Coduri.

Liste per il Consiglio di Stato:

  1. Più Donne
  2. MPS - POP - Indipendenti
  3. Movimento di Montagna Viva
  4. Partito Socialista e Gioventù Socialista
  5. Partito Liberale Radicale
  6. Verdi liberali
  7. Per un cantone rispettoso dei (suoi) minori
  8. Partito Popolare Democratico + Generazione Giovani
  9. Partito comunista (PC) + Indipendenti
  10. Lega Verde
  11. I Verdi del Ticino
  12. Lega dei Ticinesi + Unione democratica di centro
  13. Bello sognare

Liste che concorrono solo per il Gran Consiglio:

  1. Più Donne
  2. MPS – POP – Indipendenti
  3. Movimento di MontagnaViva
  4. Partito Socialista e Gioventù Socialista
  5. Partito Liberale Radicale
  6. Verdi liberali
  7. Per un Cantone rispettoso dei (suoi) minori
  8. Partito Popolare Democratico + Generazione Giovani
  9. Partito Comunista (PC) - Indipendenti
  10. Lega Verde
  11. I Verdi del Ticino

   14. Lega dei Ticinesi
   15. Movimento Il Torchio
   16. Unione democratica di centro
   17. Partito Evangelico
   18. Spazio ai Giovani

 

Commenti
 
Sciacallo 7 mesi fa su tio
Alcune lliste sono dei bidoni... liste ad personam... tipo più donne o Spazio ai giovani che è una branchia del PPD... Sono curioso di vedere quelli che chiedono il voto ai ticinesi e poi i loro candidati non sono neppure capaci/motivati a chiedere il casellario giudiziario
skorpio 7 mesi fa su tio
sui "certi" partiti ti do ragione, ma cosa voto? quelli che pensano solo al bene dei ricchi e delle imprese, quelli che mangiano ostie ma poi sono peggio degli altri, oppure quelli che sono favorevoli all'Europa.... non ho molte scelte... ;-)
skorpio 7 mesi fa su tio
@skorpio @ x Gus
miba 7 mesi fa su tio
Tante idee, tanti slogan, tante promesse alias tanto fumo e niente arrosto. Correggetemi se sbaglio ma non c'è un solo partito che arrivi a proporre obiettivi semplici, chiari, misurabili e verificabili. Mi sa che come skorpio che mi ha preceduto anch'io voterò in bianco e questo semplicemente perché a parte il proprio cadreghino non vedo NESSUNO che si batte per i veri e reali problemi del nostro cantone se non con il bla bla pre-elettorale
Mattiatr 7 mesi fa su tio
@miba Io voglio ancora crederci, il mio voto lo darò a quelli della mia zona, quelli che conosco, anche se solo di vista. Non regalerò niente alle città e al Sottoceneri (sopra tutto Luganese) perché da sempre se ne fregano delle valli, sfruttandole e ignorandole. Poi per la prossima volta si vedrà. Magari mi candido anche io :-)
Nmemo 7 mesi fa su tio
Per non essere frainteso, cercando di restare serio: dal mio punto di vista qualificarsi per genere è già sinonimo di squilibrata eloquenza della politica. Una donna, come un uomo, deve emergere per capacità e non per sesso. Va bene che a Montecitorio hanno messo anche l’artista Cicciolina, e il Nano in GC, per non essere da meno, ci ha infilato la sua di artista.
skorpio 7 mesi fa su tio
che ragionamento... io so di non essere all'altezza per cui non mi sono mai candidato, ma chi lo fa deve farlo bene e per il bene dei cittadini.... e a meno che non abiti da qualche altra parte, ti sarai reso conto che il Ticino sta affondando....
Nmemo 7 mesi fa su tio
C’è anche una lista … più donne. Questa sì è la via maestra che salva il Ticino.
skorpio 7 mesi fa su tio
a me non frega niente, quest'anno voterò in bianco. tuttim dico TUTTIm solo a scaldare e mantenere il cadreghino!!
SSG 7 mesi fa su tio
@skorpio peccato che non figuri su nessuna lista, ti avrei dato volentieri la crocetta. Abbiamo bisogno di gente che lavora e non scalda.
Gus 7 mesi fa su tio
@skorpio c'è un partito che da sempre lavora bene (la maggior parte delle volte) a favore del Ticino e dei Ticinesi. Poi sono arrivati certi partiti e tutto è peggiorato. Con la tua astensione sostieni indirettamente quest'ultimi. Vuoi un Ticino che peggiori?
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-17 03:15:48 | 91.208.130.87