Export Cc-Ti
Da sinistra: Gaetano Loprieno, Gehrard Romanescu, Donald McKernan, Patricia Ceppi Bota, Valentina Rossi, Marco Arrighini, Roberto Nanni e Ruedi Büchi.
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
18 min
«Ecco perché così tanti imprenditori italiani scappano in Ticino»
La denuncia di Luciano Dissegna, ex dirigente dell’Agenzia delle entrate: «Il fisco ci sta uccidendo». Ettore Serafini, co fondatore di AgiReagire: «Non ci fosse stata la Svizzera…»
CONFINE
7 ore
Incidente a Tavernola, una donna ferita
È successo stamani sulla rampa di uscita dell'autostrada A9 in direzione Maslianico/Ponte Chiasso
LUGANO
8 ore
È ufficiale: ecco la lista PLR per il Municipio di Lugano
I candidati sono stati confermati all'odierna assemblea sezionale
CANTONE
10 ore
Un incendio è divampato a Isone
I pompieri sono sul posto
LUGANO
10 ore
La lista PLR... senza Ducry
L'esponente ha mollato con una mail a causa delle critiche
LOCARNO
11 ore
«Mi chiamo Martino e a 183 anni vorrei essere morto per tutti»
Una "grida per ricerca di persona scomparsa" cerca informazioni su un cittadino di Cugnasco nato nel 1837. Il pretore spiega quando sorge la necessità di fare chiarezza sui proprietari di beni o fondi
CASLANO
12 ore
Noti i candidati del PPD al Municipio
L'obiettivo dichiarato è confermare il sindaco Emilio Taiana e il municipale Adam Jardini e mantenere il terzo seggio lasciato vacante da Christian Bettelini
FOTO
MENDRISIO
12 ore
Ecco come avanza il restyling della stazione
Il cantiere è partito lo scorso autunno. E terminerà in tempo per l'apertura della galleria di base del Ceneri
CANTONE / SVIZZERA
12 ore
Usav, Fabio Regazzi candidato unico alla presidenza
Il consigliere nazionale ticinese è stato designato oggi dal parlamento dell'organizzazione. Succederà a Jean-François Rime
CANTONE
21.11.2019 - 12:000
Aggiornamento : 15:45

Emirati Arabi Uniti: grande interesse da parte degli imprenditori ticinesi

Il mercato è stato analizzato in una serata organizzata dalla Camera di commercio Cantone Ticino

LUGANO - Gli Emirati Arabi Uniti sono stati al centro dell’Evento Paese organizzato il 20 novembre presso l’Hotel Villa Sassa a Lugano dalla Cc-Ti.

L’interesse verso gli Emirati Arabi Uniti è alto e ne è stata la prova il numeroso pubblico presente alla conferenza dedicata a scoprire questo mercato. «Gli Emirati Arabi Uniti sono un hub centrale che collega il mondo occidentale con quello orientale. La Svizzera, in seno all’AELS, può inoltre godere dei vantaggi dell’accordo di libero scambio siglato con i Paesi del Consiglio di cooperazione del Golfo (CCG) ed entrato in vigore nel 2014 - ha esordito Valentina Rossi, Responsabile del Servizio Export Cc-Ti - e gli EAU non mancheranno sicuramente di stupire in vista dell’Expo 2020, che renderà Dubai il fulcro mondiale dell’economia».

Expo 2020 - «Gli Emirati Arabi Uniti rappresentano la destinazione con il più alto volume di esportazioni svizzere tra i Paesi del GCC», ha sottolineato Ruedi Büchi, Senior Consultant Middle East di S-GE. «Oltre alle classiche “tre T inglesi”, turismo, commercio e trasporti, gli EAU offrono opportunità interessanti anche in molti altri settori quali ad esempio la sanità, il medtech, le tecnologie aeronautiche e aerospaziali o ancora il cleantech, le energie rinnovabili o l’ICT. Quale migliore occasione quindi per conoscere gli EAU se non partecipare a Expo 2020? La Svizzera sarà presente con lo Swiss Pavilion, nel quale vi saranno momenti dedicati alle aziende elvetiche. Grazie al supporto di S-GE, gli imprenditori potranno attivamente prendere parte all’esposizione internazionale».

Un settore di punta: il turismo - «Gli EAU rappresentano una piazza interessante, ricca ed accogliente nonché facilitatrice nel fare business», ha evidenziato Gerhard Romanescu, Director di PwC. «Con la giusta preparazione, possono infatti essere superati senza ostacoli le complicazioni legislative e culturali. Il turismo negli Emirati Arabi Uniti ha registrato un continuo progresso e diversificazione per diventare uno dei settori economici in maggiore crescita nel mondo». Secondo i dati presentati da Romanescu, 25 milioni di persone si recheranno a Dubai entro il 2025, portando la città ad essere la più visitata al mondo.

Rischio basso e inflazione modesta - «Con un rischio di business considerato “basso”, gli EAU rappresentano un mercato relativamente sicuro. Le grandi società tendono inoltre ad avere un comportamento di pagamento adeguato. Le piccole e medie imprese possono invece rappresentare un rischio significativo di mancato pagamento», ha dichiarato Marco Arrighini, Head of Southern Region di Euler Hermes Switzerland, invitando a prestare attenzione poiché la legge sull’insolvenza non fornisce purtroppo molto sostegno.

Dall'inizio del 2019, il Paese ha subito una deflazione (2%) a causa del calo dei prezzi delle case e degli effetti dell'introduzione dell'IVA nel 2018 (5%). Nel 2019 Euler Hermes prevede che queste tendenze continueranno e che vi sarà una deflazione media per l'intero anno dell'1,4%, seguita da un ritorno a un'inflazione modesta di circa + 1,5%.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-23 06:18:46 | 91.208.130.87