ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
1 ora
«Io non giocherò più al calcio, ma ti spacco la faccia»
Torna la violenza nel calcio regionale. Ma l'origine del male risale a tanti anni fa.
CANTONE
1 ora
Gli universitari ticinesi tornano in classe: «È come ricominciare da capo»
Dopo un anno di studio da casa, condito da noia e solitudine, tre studenti ci raccontano il loro ritorno in aula.
CANTONE
7 ore
Massimo Suter passa all'UDC
La conferma arriva da un post pubblicato sulla pagina Facebook della sezione ticinese del partito
CANTONE
11 ore
Contratti collettivi in regola, oppure «ci saranno conseguenze legali»
Christian Vitta pensa che «non ci sia una volontà di agire in maniera sistematica» non rispettando i salari minimi
CANTONE
12 ore
Gobbi è diventato più permissivo
Permessi di residenza agli stranieri, il Ticino ha detto meno "no". Un ammorbidimento «per adeguarci alle sentenze»
FOTO
MAGLIASO
12 ore
Tre nasua albini allo Zoo al Maglio
Sono figli di un esemplare albino confiscato e che ha trovato accoglienza in Ticino.
CANTONE
14 ore
Delitto di Muralto, chiesti diciannove anni e sei mesi
Secondo l’accusa nella notte del 9 aprile 2019 all’Hotel La Palma si consumò un assassinio
FOTO
MASSAGNO
14 ore
Massagno dice sì al Consuntivo e investe
Durante la seduta di Legislativo sono stati approvati diversi messaggi.
LUGANO
16 ore
I cespugli hanno pulito l'aria
A Lugano è stato condotto uno studio pilota in Svizzera, sull'inquinamento filtrato dalle piante. I risultati
LOCARNO
16 ore
Telethon torna a volare a Magadino
La manifestazione a sostegno della ricerca sulla distrofia muscolare riprende dopo la pandemia
CANTONE / SVIZZERA
16 ore
Il Ticino perderà due deputati... nel 2051
Colpa del calo della popolazione. La previsione dei politologi
FOTO
BELLINZONA
17 ore
«Lo sfitto affossa il Progetto del nuovo quartiere delle Officine?»
Le difficoltà del mercato immobiliare parrebbero aver convinto le FFS a rinunciare alla costruzione degli appartamenti.
CANTONE
18 ore
«L’ha strangolata, non erano tipi da asfissia erotica»
Nel processo per il delitto di Muralto, la procuratrice ha ribadito che la versione dell’imputato è «una menzogna».
BLENIO
25.09.2019 - 09:030

Non solo neve, Campo Blenio verso l'offerta estiva

CAMPO è un progetto di sviluppo economico, turistico e di immagine. Un desiderio condiviso di chi vive, lavora e gestisce il territorio

CAMPO - Nel periodo invernale la piccola stazione sciistica di Campo Blenio registra mediamente 30'000 primi passaggi, in particolare di famiglie con bambini che amano stare sulla neve e che desiderano imparare la pratica dei principali sport invernali.

Oggi però gli investimenti non possono più solo mirare all’offerta invernale, ma devono necessariamente estendersi alle altre stagioni convincendo i “fruitori invernali” a frequentare il Sopra Sosto tutto l’anno. Per far questo è stata costituita l’Associazione Campo Blenio Ghirone Estate (CBGE), che raggruppa Enti e Associazioni locali quali il Comune di Blenio, la Società cooperativa impianti turistici, la Parrocchia, il Patriziato, la Società carnevale di Ghirone, lo Sci Club Greina e una rappresentanza delle Aziende agricole accompagnati dall’ERS – BV (Antenna Valle di Blenio), dall’OTR – BAT (Area Valle di Blenio).

Ne è nato il progetto CAMPO, che nasce come desiderio condiviso di chi vive, lavora e gestisce il territorio e si pone come offerta complementare e in rete con le altre iniziative che si stanno concretizzando in Valle di Blenio (Campra, Polisport, osservatorio Gorda, rilancio estivo del Nara, ecc.).

Concretamente CAMPO è un progetto di sviluppo economico, turistico e di immagine, che si basa sulle preesistenze e vuole prima di tutto la condivisione dei suoi contenuti da parte delle istituzioni, delle società, delle aziende e degli abitanti del Sopra Sosto. L’Associazione CBGE ha quindi già individuato un modello gestionale semplice proponendo la Società impianti turistici alla testa della conduzione sulle 4 stagioni. Il progetto dovrà risultare sostenibile e duraturo nel tempo, proporre ricadute positive dirette e soprattutto indirette per la Regione.

L’Associazione CBGE ha dato mandato a un team di professionisti che hanno sviluppato i seguenti principali contenuti del progetto CAMPO:
 Nuova accessibilità, “artistica e accogliente”, verso Campo Blenio.
 In prossimità della partenza degli impianti sciistici, le varie costruzioni sparse esistenti saranno sostituite con un nuovo edificio multiservizi (bar terrazza alpina, info point, spogliatoi, locali noleggio, ecc.).
 Casa Greina (dove è presente il ristorante) sarà ampliata con un porticato attrezzato per le 4 stagioni e alloggi per famiglie.
 La Scuola sci viene predisposta per essere anche scuola mountain bike nelle stagioni senza neve.
 Nuovi Snow park convertibili in bike park per le 4 stagioni.
 Percorsi di mountain bike ludici e formativi con precisi livelli di difficoltà.
 A fianco di Casa Greina è previsto il “Parco agricoltura” con postazioni ricreative dedicate al settore primario.
 Al Pian d’Alnéid si propone un circuito ludico didattico con l’obiettivo di far conoscere l’alta Valle di Blenio e affezionare i “bambini che crescono” alle bellezze della zona. Qui per quanto possibile saranno coinvolgere le aziende agricole presenti.
 A nord del Pian d’Alnéid, nella pineta, sono proposte costruzioni molto particolari immerse nella natura che formano il così detto “Glamping” (Camping con glamour).
 Nel comparto Ronco a Ghirone è prevista la sistemazione dell’edificio rurale “Ronco” con alloggi dedicati soprattutto alle scolaresche.
 A lato si propone un parco con giochi d’acqua per bambini e famiglie, che termina in un laghetto con contenuti naturalistici e postazioni fisse per vivere la “spiaggia alpina”.
 Le vicine istallazioni per la ristorazione e le feste estive in Pineta Saracino saranno riorganizzate, anche con nuovi servizi per la primavera e l’autunno con distributori automatici di prodotti locali.
 Pineta Saracino sarà maggiormente aperta verso il fiume “Brenno della Greina”. Qui sarà migliorata la fruibilità al corso d’acqua e posizionate delle istallazioni che valorizzano la diversità petrografica dei minerali che provengono dalla Greina (“arte pietra”), con atelier per la ricerca e lavorazione dei minerali dedicate ai più piccoli.
 Nel progetto si considerano delle zone per i campi scout.
 Infine è importante indicare che il progetto di rilancio ha spinto il CdA della Società impianti turistici ha riesaminare l’offerta invernale, coordinando al meglio gli obiettivi e gli investimenti per un’offerta unitaria sulle 4 stagioni.

Allegati
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 07:02:23 | 91.208.130.87