ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
34 min
La parola fine sul caso Sogevalor
CANTONE
1 ora
«Vogliamo insegnare ai ragazzi a studiare forse meno... ma meglio»
CANTONE
2 ore
Un esercito di ticinesi senza licenza media
BELLINZONA
7 ore
La foca in arancione per una buona causa
CANTONE
10 ore
De Rosa: «Inaccettabile un aumento delle casse malati»
CANTONE
11 ore
Sistemare via Chiesa in vista della cittadella della gioventù
BRIONE VERZASCA
11 ore
Suonano le sirene, ma è un falso allarme
LUGANO / ITALIA
12 ore
Una ditta luganese vuole assumere 400 persone a Napoli
MENDRISIO / CANTONE
13 ore
Tutti questi alberi verranno abbattuti?
AIROLO
13 ore
Cent'anni e non sentirli per Aldo Piccinonno
LOCARNO
14 ore
Cartelli illegali: «Il Municipio ha fatto una doppia figuraccia»
MENDRISIO
14 ore
Tre condanne e un arresto per i migranti passatori
CANTONE
14 ore
Abusi al Dss: la nomina fa discutere
LUGANO
16 ore
Campioni del mondo alla Lugano Bike Emotions
CANTONE
16 ore
Fungiatt dispersi in valle Morobbia, ma è un'esercitazione
CANTONE
18.06.2018 - 09:000
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:02

In cerca del primo lavoro? Cominciate con un bel caffè

Quattro colazioni nel corso delle quali imparare come sfruttare a fini professionali la propria rete di contatti

LUGANO - Si chiama "caffè" e non è un modo di dire. Il caffè c'è davvero, servito assieme a un cornetto: alle 8.30 in via Besso 5, sede della fondazione Ipt che, già al servizio dei giovani con il programma d'inserimento professionale jeunes@work,  ha organizzato quattro incontri gratuiti di un'ora e mezzo ciascuno in cui imparare come cercarsi un lavoro.

Il primo, quello cioè più difficile, visto che non si ha mai idea di dove cominciare. Perché dunque non qui, ai "caffè lavoro" in cui neo diplomati e neo laureati scambiano chiacchiere e impressioni con gli imprenditori locali, per raccogliere esperienze, suggerimenti e intuizioni su come muoversi in un mondo in cui si è nuovi.

Ed ecco che la rete diventa fondamentale: non a caso il primo appuntamento, il prossimo giovedì, è dedicato al tema "Trasforma il tuo networking in un'opportunità professionale". «Viviamo in una realtà dove i social media fanno parte del nostro quotidiano – riflette e spiega Debora Banchini-Fersini, direttore Ipt Ticino – Abbiamo cioè una quanità enorme di contatti che potremmo sfruttare allo scopo. Ma come si fa?».

Lo si capirà a poco a poco, «in quattro momenti diversi il cui fil rouge è costruire una rete di contatti, a partire da una presa di coscienza di se stessi, delle persone cui si è volontariamente o inavvertitamente connessi». Non una formazione con la formula classica di insegnati e allievi, ma «una sorta di agorà in cui scambiarsi punti di vista e apprendere in maniera dinamica».

Secondo appuntamento il lunedì successivo, "Costruisci il tuo network, trova il tuo lavoro", poi ancora il giovedì  con "Colloqui vincenti: trovarli, prepararsi, vincerli". Gran finale il 5 luglio, "Crea il tuo piano d’azione per la ricerca lavoro". Info e iscrizioni: ticino@jeunesatwork.ch, 091 755 30 40.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-18 08:01:05 | 91.208.130.86