TiPress
SVIZZERA / CANTONE
17.11.2017 - 09:540
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:17

Fatturato in crescita per Aevis Victoria

Il gruppo controlla anche due strutture in Ticino: Ars Medica di Gravesano e Sant'Anna di Sorengo

FRIBURGO - Aevis Victoria - holding friburghese a cui fanno capo cliniche private, anche luganesi, nonché hotel di lusso - ha aumentato i ricavi nei primi nove mesi dell'anno: il fatturato ha raggiunto 487 milioni di franchi, in progressione del 15% su base annua.

La crescita è da mettere in relazione con l'integrazione della clinica privata ginevrina Générale-Beaulieu nel proprio conglomerato Swiss Medical Network (SMN), spiega la società in un comunicato odierno. Come noto attraverso SMN il gruppo controlla anche due strutture in Ticino, Ars Medica di Gravesano e Sant'Anna di Sorengo.

Il giro d'affari netto, vale a dire senza tenere conto degli onorari medici, è salito da 368 a 428 milioni di franchi. Non sono state fornite indicazioni riguardo alla redditività e agli obiettivi. In settembre, durante la presentazione delle cifre semestrali, Aevis Victoria aveva confermato di puntare sull'arco dell'intero esercizio a ricavi oltre i 700 milioni di franchi.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-27 17:47:46 | 91.208.130.87