Keystone
CANTONE
15.03.2017 - 12:490
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:02

Nuovi vertici per Banca Stato

L'annuncio è stato dato in occasione della presentazione del bilancio 2016, che ha registrato risultati record

BELLINZONA - Risultati record per Banca Stato, che stamattina ha presentato il bilancio 2016 annunciando un incremento continuo del volume dei crediti ipotecari erogati e di quello dei depositi della clientela. Per la prima volta, il dividendo versato al Cantone è stato  superiore ai 35 milioni di franchi ei versamenti nelle casse statali hanno anzi sfiorato la soglia dei 40 milioni di franchi.

In un contesto generale di difficoltà, Banca Stato offre dunque segnali più che positivi. Gli investimenti in Ticino continuano, come evidente dalle inaugurazioni che si sono succedute. A Manno è stata aperta una nuova filiale, la terza in cinque anni; a Mezzovico e Mendrisio sono arrivati due nuovi Bancomat. Online hanno fatto poi il loro esordio tihome.ch enewhome.ch. Proprio il settore immobiliare resta però una nota dolente. Di fronte alla difficoltà ad ottenere crediti ipotecari, Banca Stato ha annunciato l'intenzione di rafforzare i propri fondi. o

Annunciata anche la nomina di Bernardino Bulla alla Presidenza del Consiglio di amministrazione, a partire dal primo luglio.  Subentrerà a Fulvio Pelli, il cui mandato giungerà a scadenza ordinaria. Parallamente, Fabrizio Cieslakiewicz è stato nominato alla Presidenza della Direzione generale. 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-17 21:18:40 | 91.208.130.86