Foto Rescue Media
LUGANO
16.08.2014 - 16:200
Aggiornamento : 24.11.2014 - 05:41

Auto impazzita falcia diverse persone sul lungolago, un bimbo è grave

Momenti di panico oggi nel centro di Lugano. L'incidente è avvenuto all'altezza del Mc Donald's

LUGANO - Momenti di panico in questo pomeriggio di mezza estate sul lungolago di Lugano. Un grave incidente stradale è accaduto sabato pomeriggio, attorno alle 15:15, in via Riva Albertolli, all'altezza del Mc Donald's. Il bilancio è pesante: sarebbero 13 i feriti (e non 9 come precedentemente riportato) di cui un bambino grave. Otto sono ricoverati all'ospedale, gli altri cinque sono stati curati sul posto. 

Il tutto è avvenuto all'improvviso. Come riferisce Rescue Media in una nota diramata nel pomeriggio, il conducente di una Mitsubishi che circolava in direzione del Palazzo dei Congressi, forse a causa di un malore, ha perso il controllo del veicolo.

L'autovettura ha invaso il marciapiede investendo diversi pedoni e ha terminato la sua corsa contro un'albero, dopo aver divelto un cartellone pubblicitario e un cestino dei rifiuti. 

Come detto, l'auto impazzita ha falciato diverse persone, tra cui un bambino, che si trovava in un passeggino. Il piccolo avrebbe riportato ferite gravi. 

Massiccio l'intervento dei soccorsi giunti sul posto: quattro ambulanze, di cui tre della Croce Verde e una del SAM. 

La zona è stata isolata per agevolare le operazioni di soccorso. 

Sul posto diverse pattuglie del reparto mobile e della Polizia Cantonale.

Sarà compito degli esperti del servizio incidente della Polizia Stradale ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Foto Rescue Media
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-09 16:33:01 | 91.208.130.89