MENDRISIO
07.04.2014 - 13:410
Aggiornamento : 13.11.2014 - 10:45

Da sotto la chiesa spuntano ancora tombe

Ancora ritrovamenti di un cimitero medievale sotto il sagrato della chiesa di Santa Maria in Borgo

 

MENDRISIO - Non si arrestano i ritrovamenti di quello che fu un cimitero medievale sotto il sagrato della chiesa di Santa Maria in Borgo a Mendrisio, dove da diverse settimane gli archeologi dell’Ufficio beni culturali del Territorio, stanno scavando per riportare alla luce i preziosi resti.

Questa mattina sono state scoperte alcune tombe, e all'interno gli archeologi hanno rinvenuto teschi e scheletri, che ora verranno sottoposti ad accurate analisi.

Che l'intera area avesse del potenziale archeologico era cosa nota all’Ufficio beni culturali del Cantone. A più riprese infatti (ad inizio '900, nel 2002 e nel 2013) qui sono state recuperate parti di un importante mosaico appartenente ad una villa di rappresentanza di epoca romana. “A seguito di un recente lavoro di canalizzazione che ha aperto una trincea nel sagrato della Chiesa - ha fatto sapere l’Ufficio beni culturali del Cantone - è venuto alla luce un ulteriore pezzo dell’antica opera musiva. Si è dunque deciso di ampliare l’area di perlustrazione per comprenderne l’effettiva estensione”, arrivando così anche alla scoperta del cimitero medievale.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-12 18:26:06 | 91.208.130.86