MAGADINO
23.03.2014 - 08:570
Aggiornamento : 24.11.2014 - 10:21

Cani aggressivi, feriti padre e figlio

Un dobermann ha morsicato ai testicoli il padre, e alle natiche il bambino

MAGADINO - Spunta una nuova aggressione da parte di un cane. Dopo l'espisodio della bimba di 5 anni morsicata al viso da un pitbull cui abbiamo narrato venerdì, il Caffè della domenica riferisce oggi di un caso analogo a Magadino avvenuto mercoledì scorso. Un dobermann, nonostante fosse tenuto al guinzaglio dal proprietario, ha aggredito un uomo e suo figlio, ferendo il primo ai testicoli e il bimbo alla natica.

"La mattina del 19 marzo scorso mio marito e mio figlio erano in bici alle Bolle di Magadino - ha raccontato la moglie della vittima al domenicale - erano fermi tutti e due perché mio marito stava parlando con una persona, nel frattempo si è avvicinato un signore con un dobermann al guinzaglio che, passandogli accanto, ha morsicato improvvisamente mio figlio alla natica. Mio marito si è messo a rincorrere il padrone che era scappato col cane. Lo raggiunge, ma il dobermann si è rivoltato contro e lo ha azzannato ai testicoli. Il padrone ha tirato via il cane con forza e tutt'e due sono fuggiti, incuranti delle urla di mio marito".
Il bimbo è attualmente in terapia antibiotica, e c'è il rischio che possa sviluppare un'infezione sottocutanea.

Le vittime hanno lanciato un appello a chi può aver visto qualcosa e che potrebbe aiutarli ad identificare il padrone del cane, invitando a contattare  la polizia di Magadino

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-25 08:13:58 | 91.208.130.86