LUGANO
06.02.2014 - 18:300

Lugano Airport e E-Aviation, formalizzata la disdetta del contratto

Alla fine di luglio di quest'anno, insomma, "ogni effetto economico, normativo ed autorizzativo pertinente al contratto in discussione cesserà"

LUGANO - Lugano Airport ribadisce la formale disdetta del contratto con E-Aviation Saglp per il 31 luglio 2014.

 

L'annuncio fa seguito alla comunicazione del 20 ottobre 2013 dove la disdetta del rapporto sottoscritto nel luglio del 2011 era già stata definita. Alla fine di luglio di quest'anno, insomma, "ogni effetto economico, normativo ed autorizzativo pertinente al contratto in discussione cesserà", si legge nella raccomandata inviata a E-Aviation.

 

La società che si occupa dei servizi di assistenza e di catering per i voli Vip all’aeroporto di Agno, aveva deciso di continuare l'attività fino alla scadenza determinata contrattualmente e ciò per evitare le ripercussioni date da una disdetta anticipata, disagi all'utenza e una perdita d'immagine dell'aeroporto nell'ambito del servizio all'aviazione privata.

 

Come è noto E-Aviation ha deciso di cessare l'attività a causa delle difficoltà finanziarie dell’azienda, dovute - secondo le accuse espresse tempo addietro dal direttore Dario Kessel - ai difficili rapporti con Lugano Airport Sa (Lasa).

Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
disdetta
e-aviation
contratto
lugano airport
airport
luglio
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-17 08:37:23 | 91.208.130.86