LUGANO
19.10.2012 - 08:120
Aggiornamento : 20.11.2014 - 03:58

Scompare un'altra banca privata dalla piazza finanziaria luganese

La Banque de Crédit et de Dépots in liquidazione. Persi una dozzina di posti di lavoro

LUGANO - La Banque de Crédit et de Dépots di via Nassa 58 sta sparendo da Lugano. Lo scrive oggi LaRegioneTicino. Con decisione dell'assemblea straordinaria degli azionisti del 5 settembre scorso è stata messa in liquidazione volontaria.

Con la liquidazione dell'istituto finanziario, che figurava nel registro di commercio dall'11 settembre 1997, scompaiono almeno una dozzina di posti di lavoro.

Come si apprende da LaRegione il vicepresidente e membro del comitato, Marco Fossati, è uno dei cinque igli di Danilo Fossati, nota famiglia brianzola famosa per aver inventato i dadi da brodo Star. Una trovata che costrinse altri marchi come la Knorr a inseguire la Star.

La famiglia Fossati, dopo aver ceduto la Star al gruppo spagnolo alla spagnola Pasa Group nei primi anni 2000, si dedica alla finanza. Attraverso la finanziaria di famiglia, la Findim Group, società lussemburghese con succursale a Massagno, i Fossati entrano nel capitale di Banque de Crédit et de Dépôts oltre che in Telecom Italia e nel Pasa group.

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-01 02:40:04 | 91.208.130.87