Guardia di Finanza Como
CONFINE
12.07.2021 - 07:590

Profumi e prodotti estetici di contrabbando fermati in dogana

Un totale di 15mila euro di merce sequestrata al confine dalla Guardia di Finanza

PONTE CHIASSO - Questo fine settimana hanno tentato di contrabbandare - in direzioni opposte - prodotti estetici e profumi. Ma la Guardia di Finanza italiana di Como li ha fermati entrambi.

Nel primo caso si tratta del tentativo di introdurre in Italia prodotti botulinici e filler - dal valore di 4'745 euro - attraverso la dogana di Maslianico. A venire fermato, un cittadino svizzero a cui tutta la merce è stata sequestrata.

Nel secondo caso, un titolare di una profumeria svizzera che ha provato a portare in Ticino circa 10'000 euro di profumi di marchi rinomati come Yves Saint Laurent, Armani e Paco Rabanne. Anche in questo caso, confermano le autorità italiane, si è proceduto al sequestro.

Guardia di Finanza Como
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-19 18:16:46 | 91.208.130.85