keystone
BRASILE / CANTONE
12.12.2020 - 16:140

Ticinese ucciso in Brasile, arrestata una donna

La 22enne avrebbe un ruolo nell'omicidio del 78enne di Caslano.

È accusata anche di furto. Avrebbe infatti sottratto dei beni all'uomo al momento del delitto.

FORTALEZA - Una donna è stata arrestata ieri mattina in Brasile. È sospettata di essere coinvolta nella morte di Paul Albert Fäh, il 78enne di Caslano (ex municipale) assassinato per asfissia nell'appartamento in cui viveva in Rua André Dall'Olio, nel quartiere Papicu, a Fortaleza, il 3 di questo mese.

Secondo testimoni - come riferisce il portale Globo.com -, l'uomo era stato visto per l'ultima volta entrare nel suo appartamento con una ragazza intorno alle 9 del mattino di mercoledì 2 dicembre. Pochi minuti dopo, la donna aveva lasciato l'appartamento.

Dalle prime informazioni trattasi di tale Gleiciane Araújo Teixeira, 22 anni, senza precedenti penali. Dalle indagini la donna sarebbe una squillo che intratteneva una relazione con la vittima. Sarebbe accusata anche di furto, avendo sottratto dei beni all'uomo, dopo averlo ucciso.

Secondo un comunicato della polizia locale, le indagini proseguono per catturare una seconda persona che avrebbe a sua volta un ruolo nel delitto.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-16 16:24:14 | 91.208.130.86