Immobili
Veicoli

BRISSAGODodici anziani contagiati alla Casa San Giorgio

31.10.20 - 17:52
Anche quattro collaboratori sono risultati positivi al Covid-19
TiPress - foto d'archivio
Dodici anziani contagiati alla Casa San Giorgio
Anche quattro collaboratori sono risultati positivi al Covid-19
Visite sospese e residenti precauzionalmente in isolamento nelle loro camere.

BRISSAGO - Il coronavirus è rientrato nelle case anziani. Anche nella Casa San Giorgio di Brissago, dove negli scorsi giorni si sono registrati 12 casi positivi tra gli ospiti e quattro tra i collaboratori.

A comunicarlo è il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS).

Tutti i residenti contagiati sono stati trasferiti e posti in isolamento nel reparto Covid-19 della struttura. 

Le visite all’interno della casa sono nel frattempo state sospese, così come le attività di socializzazione e i pranzi nei locali comuni. Tutti gli ospiti sono precauzionalmente in isolamento nelle proprie camere.

L’Ufficio del medico cantonale è in contatto con la direzione per seguire l’evoluzione della situazione e valutare congiuntamente eventuali altri provvedimenti.

La seconda ondata di Covid-19 non sta risparmiando le residenze per anziani. È di ieri la notizia di due focolai all'interno di case per anziani gestite dall'Opera Don Guanella, a Maggia e a Castel San Pietro, per un totale di 89 casi: 44 residenti positivi (su un totale di 115 posti letto) e 45 casi di infezione tra i collaboratori. Nella struttura di Maggia inoltre, 7 ospiti sono purtroppo deceduti.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO