TWITTER / VIGILI DEL FUOCO
Pompieri all'opera in provincia di Varese.
CONFINE
25.09.2020 - 09:250
Aggiornamento : 13:31

Un morto e sette famiglie evacuate

Il maltempo che ha colpito l'Insubria ieri sera ha fatto danni non solo in Ticino. Tragedia a Varese.

Due anziani sono stati salvati dai pompieri.

VARESE - È stato trovato morto il runner disperso dal tardo pomeriggio di ieri a Luvinate (Varese). I vigili del fuoco e il 118 hanno recuperato poco fa il corpo, sul greto di un torrente.

L'uomo, di 61 anni, scomparso da Barasso (Varese) probabilmente è stato sorpreso dal forte temporale che ieri ha provocato allagamenti e smottamenti, e potrebbe essere caduto o essere stato travolto dall'acqua.

Abitazioni sgomberate - Sempre a causa del maltempo due palazzine e tre villette, ancora nel comune di Luvinate (Varese), sono state evacuate a causa di uno smottamento provocato dall'esondazione del torrente. Sette famiglie sono state allontanate dalle loro abitazioni.

I vigili del fuoco e la protezione civile hanno aiutato sette famiglie di residenti a spostarsi a casa di conoscenti o in sistemazioni fornite dal Comune. Numerose le richieste di aiuto, nel corso di tutta la serata, per allagamenti e blackout.

Due salvati dai pompieri - Due persone rimaste intrappolate nella loro abitazione invasa da fango e detriti sono state tratte in salvo in questi minuti dai pompieri a Castelveccana (Varese), località Battistone.

Si tratta di una coppia di anziani la cui abitazione è stata travolta dall'acqua a causa del maltempo. Al momento entrambi risultano in buone condizioni di salute.

TWITTER / VIGILI DEL FUOCO
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-23 11:16:49 | 91.208.130.87