TiPress - foto d'archivio
CANTONE
04.08.2020 - 09:500
Aggiornamento : 12:47

Nessun nuovo caso di Covid-19 in Ticino

I contagi restano fermi a 3'442. Le vittime sono 350 (dal 12 giugno). Zero pure i nuovi ricoveri.

Il Cantone prosegue la campagna di sensibilizzazione: «All’aria aperta la trasmissione dei virus è molto più difficile».

BELLINZONA - Doppio zero. In Ticino non si registra (da ieri) nessun nuovo caso di coronavirus. E i decessi restano fortunatamente fermi al 12 giugno (350). Non sono stati segnalati dalle strutture ospedaliere neppure nuovi ricoveri (attualmente sono due le persone in ospedale per il virus).

I dati, rispetto ad altri cantoni della Svizzera, generano una certa tranquillità. Un "doppio zero" non si vedeva dal 12 luglio (i casi erano 3'370, 72 in meno degli attuali 3'442). Ma non devono far abbassare la guardia. Perché «il Covid-19 c'è ancora» e bisogna essere «prudenti, sempre». Come ricorda la campagna di sensibilizzazione "Distanti ma vicini. Proteggiamoci ancora", che oggi incoraggia la popolazione a vivere all'aria aperta, riducendo l'esposizione al contagio.

E se parte dei nuovi casi in Svizzera riguarda le vacanze all’estero, resta importante ricordare che dal 6 luglio vige l’obbligo di quarantena per chi rientra da determinate regioni considerate a elevato rischio di contagio. In Svizzera il numero di persone che si sono messe in autoisolamento dopo un soggiorno all'estero sono oltre dodicimila, più di 400 si sono annunciate alle autorità nel nostro cantone (420 il 30 luglio). 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-25 19:23:08 | 91.208.130.89