Boato a scuola: usato un ordigno artigianale
FVR / M. Franjo
+22
BELLINZONA
26.02.2020 - 09:300
Aggiornamento : 14:04

Boato a scuola: usato un ordigno artigianale

Una trentina le finestre rotte. I danni? Tra i 30 e i 50 mila franchi

BELLINZONA - Una macchia nera, quasi un foro (ampio una 20ina di centimetri), all'esterno dell'edificio. Precisamente nel piazzale adibito a campo da basket. È quanto si può vedere accedendo alle Scuole Bellinzona Sud dove, nella notte tra l'una e mezza e le due, è stato esploso un ordigno.

Sul posto la Scientifica sta effettuando i rilievi di rito, ma dalle prime ricostruzioni si tratterebbe di un ordigno artigianale. Non è chiaro il perché sia stato lanciato nel piazzale di una scuola. È probabile, tuttavia, che si sia approfittato dei bagordi cittadini, per la bravata. Al momento è sconosciuto l'autore del gesto.

La deflagrazione, fortunatamente, non ha colpito nessuno. I danni all'edificio, per contro, sono ingenti. Una trentina di vetrate della facciata ovest, nel raggio di 20 metri dal punto in cui ha colpito l'ordigno, sono letteralmente esplose. Diverso personale è al lavoro per ripulire l'istituto dalle schegge, la maggior parte delle quali sono entrate nelle aule e si trovano ora fra giochi e peluche.

I danni ammonterebbero a circa 30/50 mila franchi.

FVR / M. Franjo
Guarda tutte le 26 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-24 20:19:41 | 91.208.130.89