BREAKING NEWS
In Ticino altri 110 casi e 6 decessi
facebook
CONFINE
16.02.2020 - 18:110
Aggiornamento : 22:46

Un fiume di solidarietà per l'ultimo addio a Giuliano

Dopo l'omelia per il frontaliere 44enne morto a Monteggio, un lungo corteo ha accompagnato il feretro al cimitero

VARESE - Un fiume di gente si è riversato ieri, presso la chiesa di Gemonio (piccolo paese della provincia di Varese), per dare l’ultimo saluto a Giuliano, l’operaio frontaliere 44enne rimasto vittima di un incidente sul lavoro presso una ditta di Monteggio.

Una omelia, commovente - riferisce il portale Varese News -, durante la quale il parroco locale si è rivolto con parole dolci alla figlia più grande di Giuliano, alla quale spetterà il compito di tramandare al fratellino più piccolo il ricordo del papà.

Conosciuto da tutti come “Vincenzo”, era un uomo amato da tutti in paese, e di casa anche presso la parrocchia, tanto che pochi giorni prima del tragico infortunio si era offerto di prestare il proprio aiuto per le attività dell’oratorio.

La cerimonia è terminata con la commovente lettura di un messaggio della moglie. Il corteo ha poi accompagnato il feretro fino al cimitero. Negli ultimi giorni tutta la comunità di Gemonio si è stretta attorno alla moglie Francesca e ai figli.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-29 11:06:40 | 91.208.130.86