Rescue Media
È morto il 44enne rimasto ferito questo pomeriggio a Monteggio.
MONTEGGIO
11.02.2020 - 19:340

L'operaio ferito non ce l'ha fatta

Troppo gravi le ferite riportate dal 44enne

MONTEGGIO - La Polizia cantonale ha comunicato che non ce l'ha fatta l'operaio rimasto vittima dell'infortunio sul lavoro di questo pomeriggio a Monteggio.

Le ferite riportate dall'uomo, un 44enne della provincia di Varese, si sono rivelate troppo gravi. Per prestare sostegno psicologico è stato richiesto l'intervento del Care Team, aggiunge la nota stampa diffusa dalla Polizia.

L'incidente - Gli investigatori hanno comunicato che l'infortunio fatale è avvenuto poco prima delle 15.30 presso un'azienda attiva nella produzione di trasformatori e reattori in via Cantonale. L'uomo stava piegando una sbarra di metallo con un macchinario quando è stato colpito al petto da un pezzo staccatosi dall'apparecchiatura.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia comunale Malcantone Ovest, i soccorritori della Croce Verde di Lugano e della Rega. Le condizioni del 44enne sono apparse subito molto gravi.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-19 20:46:21 | 91.208.130.87