Polizia canton Grigioni
L'automobilista pizzicato dai controlli della polizia cantonale retica.
ULTIME NOTIZIE Ticino
BELLINZONA
6 ore
Il Rabadan ha un nuovo presidente
Lascia Petraglio, gli succede Capoferri
LUGANO
6 ore
Tpl, deficit da 1,5 milioni
L'azienda di trasporto pubblico ha accusato il colpo della pandemia. E chiude in rosso per la prima volta
CHIASSO
7 ore
Fumo nel vagone ristorante
Intervento dei pompieri in un treno fermo alla stazione di Chiasso
FOTO
SAN VITTORE (GR)
9 ore
Incidente sull'A13, il furgone era fermo a un posto di blocco
Due persone sono leggermente rimaste ferite nel tamponamento avvenuto questo pomeriggio nei pressi di San Vittore.
CANTONE / LUCERNA
10 ore
Un 63enne lucernese trova la morte tra i boschi di Novaggio
Il cadavere dell'uomo, scomparso domenica, è stato rinvenuto lunedì sera nei pressi di un sentiero escursionistico.
MONTECENERI
11 ore
Lo Splash&Spa è pronto alla riapertura completa
Con gli allentamenti decisi oggi dal Consiglio federale, da martedì 29 giugno saranno di nuovo agibili piscine e scivoli
SAN VITTORE (GR)
11 ore
Auto e furgone ribaltati in A13
Incidente oggi pomeriggio a Lumino. Sul posto ambulanze e polizia cantonale
LOSONE
11 ore
Divieto d'uso dell'ex Caserma: «Un duro colpo per la cultura»
Il Municipio di Losone reagisce alla decisione del Tram si annullare la pianificazione del comparto.
BELLINZONA
12 ore
«Quei furgoni sporgono e gli agenti non multano»
Arriva in Consiglio comunale la petizione con cui l'ex politico chiede di sanzionare il Municipio e la Polcom
FOTO
CHIASSO
12 ore
Una scatola ottica per ammirare Roma da Chiasso
Il polyorama panottico sarà esposto al m.a.x. Museo fino al 12 settembre.
LUGANO
15 ore
Nominato il nuovo direttore dell'Ospedale regionale di Lugano
Civico e Italiano saranno condotti da Emanuele Dati, che subentrerà nel corso di quest'anno a Luca Jelmoni.
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
17 ore
Violento tamponamento sull'A2
L'incidente, avvenuto in territorio di Preonzo, ha coinvolto un'auto con targhe bernesi e una immatricolata in Germania.
CANTONE
17 ore
Quasi tredici milioni per investimenti scolastici
Il Governo chiede due crediti per una nuova palestra a Barbengo e una sede provvisoria del Liceo di Bellinzona
BELLINZONA
17 ore
Il turismo bellinzonese passa dal web
È ora disponibile una piattaforma per l'acquisto di biglietti, prodotti e servizi degli attrattori del comprensorio
CANTONE
18 ore
Quasi 12'000 chiamate al Telefono Amico
È il bilancio del 2020, che è in linea con gli anni precedenti
LUGANO
18 ore
Cade dal cancello del Ciani: diciannovenne ferito
L'episodio è avvenuto oggi alle quattro del mattino all'ingresso situato presso la Rivetta Tell
CANTONE
19 ore
Coronavirus: oggi i positivi sono tre
La situazione epidemiologica si mantiene decisamente rassicurante.
TRESA
19 ore
Il Municipio di Tresa ora è al completo
Mario Zarri è entrato in carica sostituendo il dimissionario Giuliano Zanetti
CANTONE
19 ore
La formazione in osteopatia sbarca alla SUPSI
Il corso di studi prenderà avvio nella sede della Fernfachhochschule Schweiz di Zurigo.
CANTONE / SVIZZERA
19 ore
«Swisscom, Salt & Co. vogliono continuare ad incassare con il Roaming»
L'Alleanza delle Organizzazioni dei Consumatori accusa le compagnie di telecomunicazioni, e anche l'UFCOM
VICOSOPRANO (GR)
10.02.2020 - 12:000

Beccato mentre sfrecciava a 131 chilometri orari sull'80

Controlli della velocità a tappeto ieri sull'H3 poco fuori Vicosoprano: ben 290 automobilisti sono finiti nel mirino del radar

VICOSOPRANO - 290 automobilisti sono finiti ieri nel mirino del radar. Uno di essi è stato beccato mentre sfrecciava a 131 chilometri orari su un tratto di strada, quello che da Vicosoprano porta al Maloja, il cui limite è fissato a 80.

I controlli della velocità a tappeto - precisa la polizia grigionese in una nota - sono andati avanti per quattro ore e mezza. In quel lasso di tempo, ben 1'822 veicoli sono transitati davanti all'occhio del radar e 290 di essi andavano troppo forte. «A 195 conducenti è stata comminata una multa disciplinare, mentre contro 95 - quelli che viaggiavano tra i 21 e 51 chilometri orari sopra il limite - è stata sporta denuncia». In totale le patenti ritirate - rispettivamente i divieti di circolazione in Svizzera per gli automobilisti provenienti dall'estero - sono state venti.

Il (triste) record di velocità è stato stabilito - come già detto - da un automobilista che è incappato nel radar mentre sfrecciava a 131 chilometri orari. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 1 anno fa su tio
@Piermario Peretti Le foto del radar sono in bianco e nero !!!! Però se vuoi puoi reclamare e fare in modo che le facciano a colori e con la cornice. Quindi se la richiedi come prova invece di 20 franchi la paghi 200 ;-(((
don lurio 1 anno fa su tio
Lui stesso ha beccato il radar perché non ha rispettato a velocità. Lui stesso ha fatto e dato la possibilità di far cassetta. Rispettare la velocità non costa nulla.
Lore62 1 anno fa su tio
@don lurio Ma ogni tanto non ti chiedi chi è quel rimbambito (e il perché) che ha imposto 80 orari, in una strada (come tante altre) diritta senza pericoli particolari da 200 orari?
don lurio 1 anno fa su tio
@don lurio In risposta a Lore62 Quel o quei rimbambiti che ha imposto i 80 Km. h in una o qualsiasi strada , siamo noi cittadini. La segnaletica viene pubblicata approvata da esperti, nessuno fà ricorso e nessuno fa una raccolta di firme una iniziativa e si va a votare. N.B- sono d'accordo raccogli le firme e ti aiuto a far firmare.
Tato50 1 anno fa su tio
@don lurio A volte sono i cittadini a raccogliere le firme perché venga posato il limite di velocità ;-))
Lore62 1 anno fa su tio
@Tato50 Ciao Tato, allora confermi che TUTTI i nuovi ostacoli che ci ritroviamo sulle strade (un tempo scorrevoli) con restrizioni e limiti vari, sono i cittadini che vivono nelle vicinanze a volerlo, e le autorità per non avere "rogne" danno seguito... ;-)
Tato50 1 anno fa su tio
@Lore62 Ciao Lore, diciamo TUTTI non proprio, ma un buon 80 % è frutto di richieste fatte dai Comuni su segnalazione, in buona parte, dei cittadini . Anche le Autorità se ritengono che un tratto sia pericoloso lo segnalano a chi di dovere che poi procede a una verifica e alla posa di una segnalazione adeguata. Su quest'ultimo tema stendo un velo pietoso perché molti non sanno quello che fanno ( perdoniamoli).
Mattiatr 1 anno fa su tio
@Lore62 È tutto un sistema tabellare, in base alla forma della strada, alla destinazione e alla vicinanza a case e popolazione. Quindi già così i limiti sono bassi. Poi arrivano tutte le madri paranoiche, probabilmente che non conoscono la zona perché arrivate, che sprecano i loro diritti da cittadino per bar abbassare i limiti. Poi ci sono i comuni che lasciano costruire attorno a quella che una volta era una circonvallazione, quindi portare l'abitato attorno alla strada che dovrebbe portar via le macchine dall'abitato. E via dicendo. In ogni caso ci sono valli in cui almeno la metà dei limiti potrebbero esser levati. Oppure invece che riasfaltare le strade senza modifiche si potrebbe adattarle a velocità maggiori.
Tato50 1 anno fa su tio
@Mattiatr È quello che è successo a Galbisio, prima di Gorduno andando verso nord. Quarant'anni fa c'era solo la strada, ora hanno costruito 200 case molte delle quali vicino alla strada che ho citato. Ora reclamano per il traffico "parassitario" perché è usata da chi va a nord e non deve fare 40 minuti di colonna in Via S. Gottardo. Uno ha persino avuto la buona idea di chiedere al CdS di chiuderla e mettere un cartello "confinanti autorizzati". Trombato con doppio avvitamento ;-)) Adesso la chiamano "terra dei VIP" ; come la chiamo io non te lo dico ;-))
Mattiatr 1 anno fa su tio
@Tato50 Vero, stessa cosa in Vallemaggia, hanno tirato via il treno nel '65 per allargare la strada, aumentarne la velocità e la fluidità e tirar via macchine dai paesi. Avegno: aggiunta di case attorno alla nuova strada con innesti diretti abusivi. Gordevio: oramai strada comunale si va a 50, occhio ai tombini a contrario dei 50 non li sistemano. Ronchini, strada larghissima, limite bassissimo. Moghegno: bel prato a 60 km/h, chissà come mai inizia proprio dove c'è una stalla abbandonata, predisposizione per radar? Maggia: Quei lesi hanno reinterpretato il concetto di circonvallazione circondandola di case, negozi e banche. Già che c'erano, rotonda. Giumaglio e Coglio, due paesi separati uniti da un solo conduttore, il limite di 60 km/h che per quasi un chilometro ti permette di ammirare i bei paesaggi . Ora che per un cantiere hanno tirato dritto con il 60 fino a Someo, caso vuole che alla prima settimana di lavoro già c'era un radar. Poi Riveo, il limite più lungo della storia, inizia 500 metri prima del paese in mezzo ai prati e conclude 500 metri dopo ''metti che un trax spunti all'improvviso dalla cava''.¶ Manca una visione di insieme, è meglio una strada fluida e veloce, o abbassare un limite perché si è paranoici? (scusa per il sermone, era per rendere più che chiara l'idea XD)
Tato50 1 anno fa su tio
@Mattiatr Tranquillo, niente sermone, ma ho la vaga impressione che con la segnaletica "ci mangia" . Non è ammissibile che dalle mie parti dopo 30 metri del "fine 50" ti piazzano un "inizio 60" Non so se bazzichi la Mesolcina, ma io ci vado perché ho una figlia a Roveredo e passo dalla "cantonale" . Dopo S.Vittore, andando verso nord, c'è una piccola salita e non hai visibilità. A metà hanno messo un "fine 60" e 8 metri dopo, sul culmine, ti ritrovi una rotonda fatta dopo l'apertura della nuova strada ed eliminato quella che tagliava in due il paese. Oltre ad essere grande, per fortuna il perimetro è poco rialzato e, credimi, la prima volta ho fatto la rotonda passandoci sopra. Ora lo so e spero che al centro non mettano qualche monumento perché lo chiamerebbero "dei caduti ". Un giorno faccio un paio di foto e le mando a TIO. Roba da matt..-;((
4cerchi 1 anno fa su tio
Carissimo stato elvetico che mi fai cadere le palle, nuovo tratto ascona aeroporto da semi autostrada trasformato ad autostrada. DOMANDA MA LA VELOCITA È RESTATA UGUALE... 100 IN AUTOSTRADA DI SOLITO SI VIAGGIA A 120.e il tcs e a s e tutti a dire niente ovvio. Mi ricordo che l unica volta è stata la lega a organizzare ai tempi la carovana, maspoli e bignasca. Loro si che avevano le palle a far tacere sti maledetti che stanno rovinando il lungo e largo il Cantone Ticino. Una schifezza. È un cancro inguaribile, un virus creato e iniettato al solito cittadino muto.
Bayron 1 anno fa su tio
Basta criminalizzare. É una strada sicura e in quel posto i radar sono solo per fare cassetta.
KilBill65 1 anno fa su tio
Se incappa qualche politico di quelli importanti, sicuramente da la colpa o al suo autista o alla moglie!!!.....
negang 1 anno fa su tio
Il classico posto dove fare cassetta, niente altro. Lo conosco benissimo ed e' l'unico punto dove puoi disfarti di un camper o di un vecchietto con cappello ( molto peggio di quelli senza cappello ) con un sorpasso. La strada e' larga e si vede bene con linea centrale tratteggiata. I bus di quelli che vanno a sciare non si levano neanche se gli tiri un missile. Stessa cosa camper e altro. E poi ci risiamo, sempre e solo la velocita', come se fosse la causa di tutti i mali. Se guidi concentrato puoi andare anche a 30 km in piu' che non succede nulla. Certo che guardare un natel a 40 km/h puoi fare un frontale ugualmente. Poi succedono cose come l'incidente di ieri dove uno di 92 anni entra in contromano in autostrada e non si fa nulla per prevenire. Ecco perché' non vado più' nei Grigioni a sciare da almeno 4 anni. E prima che ci vada di nuovo la polizia grigionese dovrà' venire a casa mia qui in Ticino a garantirmi per iscritto che non faranno più' di queste imboscate, tra le altre cose .. propri alla domenica !!
Mattiatr 1 anno fa su tio
@negang Queste cose le hanno fatte pure in Vallemaggia, poi hanno visto che con sui 50 e sui 60 tirava più grana e hanno smesso.
marco17 1 anno fa su tio
@negang Non essere ridicolo: per superare un camper o un bus che va a meno di 80 all'ora non devi andare a 130 km/h. Inoltre, informati: l'automobilista di 92 anni non è entrato contromano, ha fatto inversione a U sull'autostrada. E se non vuoi più nei Grigioni, i grigionesi se ne faranno una ragione.
F/A-18 1 anno fa su tio
Poveri noi, una volta si circolava a 150 e nessuno diceva niente, siamo un popolo di castrati rincoglioniti.
negang 1 anno fa su tio
@F/A-18 E soprattutto no succedeva niente pur con mezzi molto meno preformanti di quelli attuali. Con le auto di oggi che vanno a 250 sei obbligato a stare a cuccia a 45 dietro ad un camper che se ti va bene te lo becchi a Chiavenna e fino a che non scollina il Maloja non te lo levi di mezzo.
Lore62 1 anno fa su tio
@F/A-18 ESATTAMENTE!...mi hai rubato le parole dal blog che scrivo spesso...castrati e rincoglioniti...XD
bobà 1 anno fa su tio
ciööööö che gravissima infrazione, .... li si dovrebbe limitare la velocità massima a 20kmh perché li è pericolosissimamente pericoloso
4cerchi 1 anno fa su tio
Incredibile come al vecchietto 92 anni disastro totale. Ora patente fino a 65 poi basta. Limiti da adeguare. Punire chi va a 40 sul 50 creando colonne.
Mattiatr 1 anno fa su tio
@4cerchi E tutti coloro che vivono in situazioni dove senza macchina non ti muovi? Non è che passati i 65 magicamente i bus aumentano e la spesa si fa da sola.
4cerchi 1 anno fa su tio
@Mattiatr I bus ci sono. Si parla di sicurezza o no. Sei in pensione e hai tutto il tempo anche di andare a piedi. Basta vecchi in auto. Siccome sono in giro per girare toglieresti anche tante colonne
Lore62 1 anno fa su tio
@4cerchi ...forse non ti sei accorto oppure sei giovane, ma oggi MOLTI giovani girano come i bisnonni che giravano negli anni 80'! Nemmeno dove si può circolare a 120 in autostrada riescono a toccare a malapena i 90 orari... Fanno pena...
Arrosto72 1 anno fa su tio
Probabilmente perché la strada è più che adatta per (almeno) 120 km/h (dritta, visibilità perfetta, niente per km). Comodo fare cassetta in quei punti, dove il limite di 80 km/h c'è solo perché non è un'autostrada....
Mattiatr 1 anno fa su tio
@Arrosto72 Condivido a pieno
marco17 1 anno fa su tio
@Arrosto72 A 131 km/h ti becchi la multa anche in autostrada. E su una strada dove la velocità è limitata a 80, oltre la multa, giustamente, anche una denuncia. Ben fatto!
Canis Majoris 1 anno fa su tio
Capisco qualche km/ora in più, ma 50... assurdo
andytt 1 anno fa su tio
In quel tratto dove la strada e diritta e circondata da prati superare la velocità potrebbe causare slavine o valanghe e quindi se fosse per me lascerei li un poliziotto per almeno 8 ore e di notte quando fa più freddo
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-24 05:13:45 | 91.208.130.85