Gruppo Carabinieri Forestale di Como
CONFINE
30.01.2020 - 10:360

Dopo la Tresa, scovata un'altra discarica abusiva

Si trovava a Binago, all'interno di un'area protetta, e veniva usata per gettare rifiuti di ogni tipo

COMO - A poco più di una settimana di distanza dalla discarica abusiva scovata a poche centinaia di metri dalla Tresa, un altro deposito abusivo di rifiuti è stato individuato e sequestrato a Binago (Provincia di Como).

Su un terreno di proprietà privata c'erano infatti oltre 300 m3 di residui di demolizioni edili, materie plastiche, pannelli isolanti, bombole di gas e altri materiali vari. Nel corso degli accertamenti, effettuati dai Carabinieri forestali di Appiano Gentile, è stato appurato che parte dei rifiuti era stata in precedenza data alle fiamme.

La zona, ubicata all’interno dell’area protetta del Parco Pineta di Appiano Gentile, è stata individuata dal Nucleo Elicotteri dei Carabinieri di Bergamo durante un volo di ricognizione. L’area, di 1'600 m2, e tre autocarri utilizzati per l’attività illecita sono stati sottoposti a sequestro preventivo. Una persona di nazionalità albanese è stata segnalata all’Autorità Giudiziaria.

Gruppo Carabinieri Forestale di Como
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-21 06:37:33 | 91.208.130.86