deposit
LUGANO
23.01.2020 - 13:550
Aggiornamento : 14:21

Ladri in casa mentre le vittime dormono

Fermati un 35enne kosovaro e un 41enne albanese. Sarebbero autori di diversi furti con scasso

di Redazione
DILL

LUGANO - Non si facevano scrupoli a entrare nelle case anche in presenza dei proprietari, mentre questi dormivano. Cosa che preoccupava particolarmente la polizia. Alla fine, però, sono finiti in manette. Un 41enne albanese e un 35enne kosovaro, residente nel Luganese, sono stati arrestati nei giorni scorsi. Sarebbero gli autori di diversi furti con scasso avvenuti in Ticino negli ultimi mesi. 

A renderlo noto sono il Ministero pubblico e la Polizia cantonale, in una nota odierna. Gli arresti sono l'esito di una «mirata attività investigativa» in collaborazione con la polizia dei Grigioni. Le manette sono scattate il 9 gennaio a Rivera per il 41enne: nell'auto e nell'abitazione dove alloggiava sono stati rinvenuti attrezzi da scasso e una parte di refurtiva. 

Il 35enne è stato invece arrestato il 22 gennaio, al rientro nel Luganese da un soggiorno all'estero. Il suo coinvolgimento è stato accertato a seguito di verifiche parallele. Le ipotesi di reato sono quelle di ripetuto furto aggravato, ripetuto danneggiamento e ripetuta violazione di domicilio. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Marisa Alfier. 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-26 20:08:56 | 91.208.130.86