Rescue Media
Il momento dei soccorsi
+ 4
MENDRISIO
21.01.2020 - 17:290
Aggiornamento : 22:15

Altro incidente sul lavoro, grave un operaio 59enne

L'uomo è precipitato da un ponteggio posto a circa due metri e mezzo d'altezza. Si tratta del terzo ferimento in un cantiere in poche ore

MENDRISIO - Giornata nera sui cantieri ticinesi. Stamattina, a Maroggia, un operaio si è ferito alla testa. Oggi pomeriggio, a Canobbio, un altro lavoratore è precipitato da un tetto. E sempre nel pomeriggio, attorno alle ore 15.45, c'è stato un ulteriore infortunio in un cantiere in via al Mulino, a Capolago.

Come riferisce la Polizia cantonale, un operaio 59enne, cittadino italiano residente in Provincia di Varese, stava effettuando dei lavori su un ponteggio quando, per cause da stabilire, è caduto da un'altezza di circa 2 metri e mezzo.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori del SAM che hanno prestato le prime cure all'uomo, in seguito trasportato al pronto soccorso per ulteriori accertamenti. L'uomo ha riportato ferite gravi ma, stando a quanto riferisce Rescue Media, non tali da metterne in pericolo la vita.

Sul posto anche la Polizia cantonale e quella della Città di Mendrisio per gli accertamenti del caso.

 

Rescue Media
Guarda tutte le 7 immagini
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-17 20:37:16 | 91.208.130.86