Archivio Tipress
CANTONE
13.01.2020 - 19:270
Aggiornamento : 14.01.2020 - 07:58

UBS taglierà 20 posti a Lugano e Chiasso

Il personale che verrà interessato dai licenziamenti sarà quello che operava sul mercato italiano

LUGANO - Per UBS 20 posti di lavoro in meno in Ticino, e per la precisione nelle sedi di Lugano e Chiasso. La notizia arriva dalla RSI e dall'odierna puntata del Quotidiano.

Stando alla trasmissione, il personale che verrà interessato dai tagli sarà quello che operava sul mercato italiano, recentemente in contrazione.

Dove sarà possibile, garantisce l'istituto di credito, si procederà al prepensionamento. Negli altri casi, invece, verrà messo in atto un piano sociale della durata di un anno.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-28 06:48:52 | 91.208.130.89