Polizia Grigioni
POSCHIAVO
13.01.2020 - 10:390
Aggiornamento : 15:54

Precipita durante la scalata di una cascata, muore a 47 anni

L'uomo si trovava in zona Lareit a Cavaglia in compagnia di quattro colleghi. Inutile l'intervento dei soccorsi

POSCHIAVO - Un alpinista italiano è precipitato, nel pomeriggio di domenica, mentre stava effettuando una scalata a Poschiavo.

Verso le 13.30 la Centrale operativa della Polizia cantonale dei Grigioni ha ricevuto l’annuncio di un incidente verificatosi in montagna. Il 47enne si trovava in zona Lareit a Cavaglia in compagnia di quattro colleghi. Il quintetto era impegnato in una scalata di una cascata di ghiaccio. Durante la discesa l’uomo è precipitato nel vuoto per circa una ventina di metri, urtando un lastrone di neve ghiacciata. Poi è precipitato per altri cinquanta metri verso valle.

A seguito delle ferite riportate l’alpinista è deceduto sul posto.

Alle operazioni di recupero della salma hanno partecipato un equipaggio della Rega, un elicottero dell’Heli Bernina e due "specialisti elicottero/SSE" del CAS-Sezione Bernina.

Il Ministero pubblico dei Grigioni e la Polizia cantonale dei Grigioni hanno avviato un’inchiesta per stabilire le cause dell’infortunio.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-05 00:32:50 | 91.208.130.87