Tipress (archivio)
STABIO
04.12.2019 - 13:510
Aggiornamento : 14:07

Tentò di forzare un distributore di biglietti, in manette un rumeno

L'uomo aveva agito nei giorni scorsi a Stabio insieme a due complici. Vi è il sospetto che dietro a questi colpi vi sia una banda ben organizzata

STABIO - Un 23enne rumeno - residente nel Paese dell'Europa dell'est - è stato arrestato nel Mendrisiotto. Il motivo? Negli scorsi giorni aveva tentato di forzare - insieme a due complici ancora latitanti - un distributore automatico di biglietti situato nei pressi della stazione di Stabio. 

L'uomo - come riferiscono il Ministero pubblico e la Polizia cantonale in una nota congiunta - è finito imprigionato nelle maglie del dispositivo di ricerca messo in atto dalle forze dell'ordine. dopo il tentato colpo. Nella successiva perquisizione addosso al 23enne sono stati rinvenuti vari attrezzi da scasso. 

All'uomo vengono contestati i reati di furto e danneggiamento. L'inchiesta coordinata dalla Procuratrice pubblica Marisa Alfier dovrà altresì chiarire l'eventuale coinvolgimento del 23enne in episodi analoghi.

Lunga serie di furti - Casi analoghi che negli ultimi mesi si sono moltiplicati in tutta la Svizzera: i distributori di biglietti delle stazioni FFS sono infatti stati presi di mira svariate volte e dietro a questi furti con scasso sembra ci sia la mano di una banda ben organizzata. Per questo motivo la Polizia Cantonale ha - da qualche tempo - avviato delle attività investigative e di controllo unitamente alla Polizia Ferroviaria. Controlli che già a giugno avevano permesso l'arresto di uno dei (probabili) componenti di questa banda. 

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-06 03:44:50 | 91.208.130.85