tipress (archivio)
LUGANO
17.10.2019 - 09:260

Il mercato della cocaina perde altri due spacciatori

La polizia ha arrestato un uomo e una donna. Sono sospettati di aver preso parte a un importante smercio di droga

LUGANO - La polizia ticinese ha assestato l'ennesimo colpo al traffico di droga in Ticino. Negli scorsi giorni, precisamente il 13 di ottobre, a Lugano sono stati arrestati un 42enne cittadino serbo residente in Spagna e una 37enne cittadina bosniaca domiciliata nel Luganese.

Entrambi - riferiscono oggi il Ministero pubblico e la Polizia cantonale - sono sospettati di avere preso parte a un importante traffico di cocaina.

Le ipotesi di reato nei loro confronti sono di infrazione aggravata subordinatamente semplice alla Legge federale sugli stupefacenti (Lstup) nonché di contravvenzione alla Lstup.

La perquisizione dell'appartamento della donna ha permesso di rinvenire circa 160 grammi di cocaina. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Pablo Fäh.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 21:50:39 | 91.208.130.87