TIO/20MINUTI/PM
CEVIO
08.10.2019 - 09:240
Aggiornamento : 10:16

Pecore italiane intercettate dalla polizia

Curioso intervento nel tardo pomeriggio di lunedì nei pressi del ponte di Visletto. Ecco i retroscena

CEVIO - Pecore italiane intercettate e bloccate momentaneamente dalla polizia. Curioso intervento di polizia nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì, a Cevio, in Vallemaggia, nei pressi del ponte di Visletto. Un carico di bestiame è stato a lungo fermo ai bordi della strada cantonale, destando la curiosità di molti passanti.

Ma cosa è successo esattamente? Sembra che il carico di pecore provenisse da un alpeggio situato vicino a Cimalmotto, ma su territorio italiano. Qualcuno stava scaricando quell'alpeggio, tenendo Cevio come campo base. Ebbene, la legge vieta di scaricare (con le zampe a terra) su suolo svizzero, tranne in casi eccezionali e con autorizzazione. Ad avvisare la polizia, probabilmente, qualche "nemico" dei contadini in questione.

Non si tratterebbe dunque di maltrattamento come ipotizzato dal responsabile di Montagna Viva, Germano Mattei, sui social. Semplicemente alla base dell'intervento ci sarebbe un'infrazione di tipo burocratico.

TIO/20MINUTI/PM
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-14 11:08:36 | 91.208.130.86