tipress (archivio)
QUARTINO
02.10.2019 - 19:340

Si ustiona per colpa dei vapori di benzina

Una scintilla e l'operaio è finito in ospedale con ustioni di secondo e terzo grado

QUARTINO - Un operaio 42enne è finito in ospedale, questo pomeriggio, a causa di un infortunio sul lavoro presso un'officina meccanica a Quartino.

L'uomo, uno svizzero domiciliato nel Locarnese, stava effettuando dei lavori di saldatura nel vano motore di una vettura quando dei vapori di benzina provenienti dal serbatoio, a contatto con una scintilla, hanno preso fuoco. 

Sul posto, per le prime operazioni di soccorso, è intervenuto un equipaggio del Salva che ha accompagnato l'infortunato all'ospedale.

Il 42enne ha riportato ustioni di 2° e 3° grado alle braccia e alle mani nonché a parte del viso.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-07 21:04:05 | 91.208.130.87