Tipress (archivio)
CONFINE
22.09.2019 - 08:270
Aggiornamento : 11:54

Ubriachi in servizio, denunciati tre marinai

L'equipaggio del battello Fra Cristoforo ha alzato un po' troppo il gomito e sulla banchina ad attenderli sono comparsi i carabinieri. Ai tre uomini è stato ritirato il libretto di navigazione

COMO - Capitano, macchinista e un marinaio, ovvero l'intero equipaggio del battello della Navigazione del lago di Como "Fra Cristoforo", sono stati denunciati venerdì 20 settembre perché sorpresi in servizio ubriachi. 

La segnalazione - come riportato dal Corriere di Como - è partita da un turista inglese, a bordo dell'imbarcazione con altri 71 passeggeri, che ha notato una bottiglia di spumante gettata dalla cabina di comando finire nel lago. L'uomo ha subito scritto una email avvisando della situazione la direzione della compagnia di navigazione comasca che a sua volta ha allertato i carabinieri.

Al rientro del battello, verso sera, sulla banchina i tre marinai hanno trovato i carabinieri che hanno provveduto immediatamente ad effettuare un alcol-test. Il risultato? Tutti e tre i marinai avevano un tasso alcolemico ben oltre il consentito (dalle tre alle cinque volte di più). Da qui è partita la denuncia e il ritiro del libretto di navigazione per i tre che avevano alzato troppo il gomito. 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-02 04:51:09 | 91.208.130.89