Ti-Press, archivio
CANTONE
08.09.2019 - 20:260

Arrestato nel Luganese, veniva spesso in Svizzera

Il 51enne fermato per duplice omicidio su richiesta del Tribunale di Crotone è un pregiudicato

LUGANO - L’uomo che è stato arrestato venerdì a Lugano - in un bed and breakfast di Magliaso - su richiesta del Tribunale di Crotone non era nuovo nel nostro Cantone.

Come riporta la Rsi, in Ticino risiede la sua compagna, che spesso veniva a trovare. Qui, il 51enne calabrese avrebbe anche lavorato saltuariamente nel settore edile, senza permesso. Nell’ultimo periodo sarebbe inoltre stato ricoverato presso l’ospedale di Lugano.

L'uomo è un pregiudicato con legami con la malavita, è stato arrestato nel 2006 per aver nascosto due 'ndranghetisti. 

L’italiano era oggetto di un mandato di arresto internazionale accusato di duplice omicidio e occultamento di cadavere. Il figlio dell’uomo, un 20enne, e un altro uomo, un 50enne, erano già stati arrestati per l'omicidio di due persone, padre e figlio, cugini del 51enne. Il movente sarebbero questioni di eredità e rapporti di vicinato finiti nel peggiore dei modi.

 

 

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-19 12:36:26 | 91.208.130.86