Tipress (archivio)
L’uomo era sotto inchiesta per duplice omicidio volontario aggravato, occultamento di cadavere e infrazione alla legge sulle armi per fatti avvenuti lo scorso aprile a Mesoraca.
CANTONE / ITALIA
07.09.2019 - 14:020
Aggiornamento : 15:16

Ricercato per duplice omicidio, arrestato in un hotel del Luganese

Il 51enne era destinatario di un mandato di cattura internazionale spiccato dal tribunale di Crotone. Sarà estradato nei prossimi giorni

LUGANO - Un 51enne italiano è stato arrestato ieri su mandato di cattura internazionale, spiccato dal Tribunale di Crotone, presso un hotel del Luganese. L’uomo era sotto inchiesta per duplice omicidio volontario aggravato, occultamento di cadavere e infrazione alla legge sulle armi per fatti avvenuti il 21 aprile scorso nel comune di Mesoraca, in Calabria.

La sua localizzazione e l'arresto, avvenuto ieri in serata nel Luganese ad opera della Polizia cantonale, sono frutto di un'importante attività investigativa della autorità ticinesi in collaborazione con il Ministero pubblico e con i Carabinieri del nucleo investigativo del reparto operativo del Comando provinciale di Crotone.

L’estradizione del 51enne avrà luogo a breve.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-16 20:06:37 | 91.208.130.87