Ti-Press
CANTONE
30.08.2019 - 07:450

A2-A13, si parlerà con Berna

La consigliera federale Simonetta Sommaruga appoggia un confronto con Ustra Svizzera

BELLINZONA - Il progetto del collegamento autostradale A2-A13 verrà discusso direttamente con Berna. Il Dipartimento del territorio vuole chiarire tutti i punti in sospeso riguardanti l’approfondimento del progetto saltando il dialogo con Ustra Ticino.

Il dialogo extra cantonale - ovvero con il direttore dell’Ufficio federale delle strade, Jürg Röthlisberger - è appoggiato dalla consigliera federale Simonetta Sommaruga. La titolare del Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni, durante la visita di ieri in Ticino, si è confrontata con Claudio Zali e Christian Vitta. 

Il nodo della questione, come riporta LaRegione, è che «modificando eccessivamente il progetto generale consegnato dal Cantone – ed elaborato fra l’altro in collaborazione con Ustra Ticino – si finisca per intaccare il consenso che gli era stato costruito attorno».

Fra le modifiche del progetto va chiarita una possibile intenzione di realizzare fra Quartino e Sant’Antonino un doppio tubo a doppia corsia.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-17 15:04:46 | 91.208.130.86