Tipress (archivio)
I fatti risalgono al 26 ottobre 2018.
CROGLIO
16.07.2019 - 15:120
Aggiornamento : 22:06

Poliziotto graziato dopo l’alcol test: due agenti nei guai

Il Procuratore generale Andrea Pagani ha emanato due decreti di accusa. Le ipotesi di reato sono di favoreggiamento e abuso di autorità

CROGLIO - Il Procuratore generale Andrea Pagani ha emanato due decreti di accusa - con rinvio a giudizio dinanzi a una Corte delle Assise Correzionali in caso di eventuali opposizioni - per favoreggiamento e abuso di autorità nei confronti di due agenti delle polizie intercomunali Malcantone Est e Malcantone Ovest.

Il caso - anticipato alcuni mesi fa da Tio.ch/20minuti - riguarda un controllo effettuato il 26 ottobre dello scorso anno in territorio di Croglio. In quell'occasione i due fermarono un agente della Polizia cantonale, in quel momento non in servizio e che si trovava alla guida di una vettura in abiti civili.

L'agente venne quindi sottoposto al test dell'etilometro che riscontrò un tasso alcolemico superiore al massimo consentito. I due agenti però decisero di chiudere un occhio, senza quindi predisporre l’avvio di alcun procedimento penale.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 08:26:25 | 91.208.130.89