Rescue Media (archivio)
Gli inquirenti stanno indagando sulle abitudini sessuali della giovane.
CANTONE / GERMANIA
12.07.2019 - 18:430

Giovane morta a Muralto, tre interrogatori a Berlino

La procuratrice Canonica Alexakis si recherà in Germania la prossima settimana. Rinvenute alcune tracce di sangue nella stanza d'albergo

MURALTO / BERLINO - L’inchiesta sulla giovane cittadina inglese morta lo scorso aprile a Muralto si “sposta” a Berlino. La prossima settimana - come riferisce la RSI - la procuratrice Petra Canonica Alexakis si recherà in Germania, dove la 22enne frequentava una nota discoteca, per interrogare tre suoi amici.

Gli inquirenti, in attesa dei risultati dell’autopsia, stanno indagando ora sulle abitudini sessuali della giovane, che secondo quanto raccontato dal compagno - arrestato con l’ipotesi di omicidio intenzionale - sarebbe morta soffocata a causa di un gioco erotico finito male.

Tracce di sangue - Nel frattempo dall’inchiesta sono però emersi alcuni nuovi dettagli. Le autorità hanno infatti rinvenuto nella stanza dell’Hotel “La Palma au Lac” alcune tracce di sangue del 29enne tedesco, che ha spiegato di essersi ferito con un bicchiere, continuando a ripetere che quella sera non vi fu alcun litigio tra lui e la compagna inglese.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-12 20:45:03 | 91.208.130.89