TiPress - foto d'archivio
Il 49enne è stato condannato a 16 anni. La compagna all'ergastolo.
BELLINZONA
23.06.2019 - 17:470

Delitto di Monte Carasso, la coppia ricorre in appello

L'ex marito della vittima chiede una riduzione di pena. La donna il proscioglimento

BELLINZONA - Gli autori del delitto di Monte Carasso hanno presentato ricorso in appello. Lo riferisce la RSI precisando che la donna - sempre professatasi innocente - chiede il proscioglimento mentre il marito mira ad una riduzione della pena.

Lo scorso 15 aprile la coppia - comparsa davanti alle Assise Criminali di Lugano - è stata riconosciuta colpevole di assassinio per l’uccisione dell’ex moglie del 49enne (avvenuta il 19 luglio del 2016), della quale è stato poi inscenato il suicidio.

Lui è stato condannato a 16 anni. Lei, la "mente" del piano, all'ergastolo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-21 22:59:54 | 91.208.130.87