ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE / SVIZZERA
15 min
Le startup attirano sempre più capitali
Il nostro Cantone è la quarta regione più dinamica della Svizzera in questo campo. Nella Energy Vault, ad esempio, sono stati investi 107 milioni
CANTONE
34 min
La Fondazione Agire si rinnova
Luca Bolzani è il nuovo Presidente. Riconfermato Stefano Rizzi alla vicepresidenza. Importanti sfide per l'anno in corso
LUGANO
1 ora
Croce Verde: sempre più interventi, sempre più formazione
Lo scorso anno ha svolto 10’411 missioni, facendo registrare un incremento del 3% rispetto al 2018
LUGANO
4 ore
Walking Lugano, le iscrizioni sono già aperte
L'edizione di quest'anno, che riproporrà sei splendidi percorsi fra lago e Monte Bré, è in programma domenica 3 maggio
CANTONE
4 ore
Sono loro a salvare gli anfibi durante la migrazione
In Ticino la partecipazione dei volontari ha permesso di risparmiare migliaia di rane, rospi e tritoni dalla morte sulle strade
CANTONE
4 ore
Economia e cultura vanno a braccetto nella nuova "Città Ticino"
È stata presentata la campagna "Economia e Cultura", voluta dal Cantone nell'anno dell'apertura della Galleria di base del Ceneri
CANTONE
4 ore
Votazione sull'aeroporto di Agno: «Cronaca di un pasticcio annunciato?»
L'MPS torna alla carica per spostare la data della chiamata alle urne per il finanziamento dello scalo luganese dal 26 aprile al 17 maggio
BELLINZONA
5 ore
Anche Claro e Preonzo vogliono la fibra ottica
Interpellanza al Municipio di Bixio Gianini
CANTONE
5 ore
Uno skatepark tutto per voi? Ci pensa Gorilla
Due parchi giochi si sposteranno in tutta la Svizzera. Anche in Ticino. Basta avere un pavimento asciutto e piano
FOTO
LUGANO
5 ore
Inaugurata la nuova 9m2 gallery
Presenti anche il sindaco di Lugano Marco Borradori e il Municipale Roberto Badaracco
CANTONE
5 ore
L'accessibilità è un tema da approfondire
Il Cantone procederà con un censimento di tutti gli edifici pubblici
FOTO E VIDEO
CONFINE
7 ore
Un panetto di hashish in auto, ma 200 chili di droga a casa
È il risultato di una perquisizione in provincia di Como scattata a seguito di un controllo sul territorio
LUGANO
8 ore
«Kobe in pace con se stesso, si godeva la vita da miliardario»
Il ticinese Davide Prati, international scout per i Grizzlies, ha raccontato i "due Bryant": «L'atleta e l'uomo, si deve distinguere»
LOCARNO
8 ore
Con la cintura sotto il braccio la multa è assicurata
È obbligatoria e chi la indossa in modo diverso da come previsto, è come se non l'avesse proprio allacciata. La contravvenzione è di 60 franchi
FOTO E VIDEO
BALERNA
16 ore
Ultimo sforzo per una "casa del carnevale" più accogliente
Gran parte della ristrutturazione del capannone situato a due passi dal Palapenz è stata ultimata. Ma servono ancora 50mila franchi
LUGANO 
18 ore
«Le mascherine contro il virus vanno a ruba anche a Lugano»
Il confronto con la Bahnhofapotheke Zürich è di 24mila pezzi contro 300. Ma anche alla farmacia della stazione c'è stato l'assalto "cinese"
CANTONE/ITALIA
18 ore
La ticinese Elly Schlein è la più votata in Emilia Romagna
Diverse le esperienze politiche già messe alle spalle, anche in ambito europeo
BELLINZONA
20 ore
Sacchi sul Viale, pochi i trasgressori: «Per loro 200 franchi di multa»
Il capo-dicastero Christian Paglia traccia un bilancio positivo a 8 mesi dall’introduzione dei cassonetti interrati nel centro storico: «Prossimi passi Bellinzona e Giubiasco. Poi tutti i quartieri»
CANTONE
22 ore
«Ridiamo vita ai nuclei tradizionali»
Il PLR, con un'iniziativa parlamentare, chiede d'introdurre degli incentivi finanziari per sostenere i lavori di restauro degli edifici
CANTONE
22 ore
Sei stato in Cina e non stai bene? «Non andare dal medico, chiamalo»
Arrivano le raccomandazioni del DSS che nel contempo rassicura la popolazione sul coronavirus: «Al momento non c'è da preoccuparsi»
CANTONE
22 ore
«L'alcol non è Satana, meglio educare che proibire»
Per Andrea Conconi, direttore Ticinowine, la nuova legge sulla vendita delle bevande alcoliche penalizza fortemente il settore vinicolo. E non solo
BIDOGNO
17.06.2019 - 13:050
Aggiornamento : 16:00

Il parcheggiatore abusivo è stato estradato in Italia

Fine della corsa per il 42enne, ricercato dal 2016 per questioni legate al traffico di stupefacenti. Qualche mese fa aveva piazzato le sue macchine senza targhe in una proprietà privata del Luganese

BIDOGNO – Aveva piazzato le sue auto senza targhe sul terreno di una signora, a Bidogno. Dandole un’infinita serie di problemi. Ora, l’uomo, un 42enne di Francavilla al Mare, sarebbe stato estradato dalla Svizzera. Nel 2016 la procura di Chieti aveva emesso un ordine di carcerazione nei suoi confronti. Le manette, per l’uomo, sono scattate settimana scorsa.

Nascondeva la droga nelle mozzarelle – Il personaggio in questione è piuttosto ambiguo. Nato in Svizzera, nel 2007 sarebbe stato arrestato in Italia per traffico di droga per poi essere condannato nel 2012. È quella che dalla stampa italiana era stata definita come operazione “Bufala”. Si trattava di un enorme spaccio di cocaina nascosto, stando ai carabinieri, dietro al commercio di mozzarelle.

Svanito nel nulla – Dopo due anni, l’uomo torna in libertà. Dimostrando di non avere imparato praticamente nulla dietro le sbarre. In prova presso i servizi sociali, crea nuovi grattacapi alla giustizia. Nel 2016 si dovrebbe presentare in una struttura in provincia di Macerata. Ma da quel momento l’uomo fa sparire le sue tracce.

A marzo torna a fare parlare di sé – In realtà il 42enne era fuggito in Svizzera (dove, secondo alcuni, era addirittura a beneficio dell’assistenza). E a inizio primavera si era reso protagonista di un episodio curioso riportato da Tio/ 20 Minuti. Una donna di Bidogno era in trattativa con lui per l’affitto di un terreno con stalla e tettoia.

Operazione notturna – La signora cercava solamente qualcuno che le tenesse pulito l’appezzamento. Dopo un colloquio, l’accordo tra i due resta in sospeso. Non si firma nulla. Ma l’uomo, nella notte, piazza sul terreno due auto senza targhe.

Una situazione assurda – La proprietaria del terreno si era pure rivolta alla polizia per denunciare la situazione assurda in cui si era ritrovata. Ma gli agenti, trattandosi di una proprietà privata, e complice una serie di cavilli burocratici, si sono ritrovati con le mani legate. Le vetture erano in seguito state rimosse alla presenza di autorità competenti.

E infine il rimpatrio – Ancora non si capisce quali fossero le reali intenzioni dell’uomo nella circostanza specifica. Il 42enne in Ticino si occupava di una presunta società per la compravendita di auto-moto e barche. Una pseudo ditta iscritta al registro di commercio da inizio 2019 e di cui figurava titolare una donna del Bellinzonese. Negli scorsi giorni, il discutibile personaggio, grazie alla collaborazione transfrontaliera tra polizie svizzera e italiana, è stato finalmente rimpatriato.
 

Commenti
 
Kotev Zizi Zivko 7 mesi fa su fb
Belli gli hashtag
Paolo Longoni 7 mesi fa su fb
Nato nel 2007 un 42enne? Va bene che vivo nel passato, ma non ricordavo fossimo nel 2049 😂 Forse avete sbagliato qualcosa...
don lurio 7 mesi fa su tio
In italia enorme spaccio di cocaina … dopo due anni messo in libertà….. Beneficiario dell'assistenza .è vero, licenziare chi ha procurato l'assistenza , Socialisti e tutti i deputati , destituirli e destituire gli impiegati che hanno potuto agevolare il tutto e subito.
moma 7 mesi fa su tio
Salta fuori che prendeva anche l'assistenza. Com'è possibile, si chiede nell'articolo. Semplice, risultati delle politiche di sinistra, che favoriscono queste vergognose situazioni. Dopo tanti si lamentano perché arrivano in alto dei Trump o dei Salvini. Per forza di cose.
Gio Ber 7 mesi fa su fb
Ma com’è possibile che un ricercato, riesce ad aprire una “ditta” in Svizzera e in più, contemporaneamente prendere l’assistenza ? Le cose sono due: O qualcuno ha fatto qualche favoritismo oppure il sistema di controllo degli uffici non funzionano e non fanno controlli incrociati con lo stato da cui proviene una persona.
gigipippa 7 mesi fa su tio
Mandare la fattura a Roma !
Ugo Nicasio 7 mesi fa su fb
Non puoi manco chiedere i soldi per un caffé nei parcheggi che ti estradano 😂
Zarco 7 mesi fa su tio
Ennesima dimostrazione che la giustizia è un flop
bimbogimbo 7 mesi fa su tio
siamo proprio dei buffoni... permettiamo ai delinquenti di farcela sempre sotto il naso. E gli onesti cittadini pagano anche per questi qua... ??
Zarco 7 mesi fa su tio
@bimbogimbo E pure per quelli che voglia di farne zero! Mantenuti
Vincenzo Pizzaia 7 mesi fa su fb
Estradato in Italia. Come dire lasciato libero ed impunito
klich69 7 mesi fa su tio
Adesso capisco la ragione del CH, Cuccu Here. Povera Svizzera, tanto questo personaggio come tanti altri del bel paese trovano il bel paese qua.
fapio 7 mesi fa su tio
Che barlafüs...
Diablo 7 mesi fa su tio
Peró.....condannato per traffico di droga...due anni, libero e ce lo cucchiamo e pure in assistenza.....dal 2016 una richiesta di estradizione....attuata dopo 3 anni...siamo proprio un Paese di Ciucci.......
Zarco 7 mesi fa su tio
@Diablo Siamo ridicoli e quasi d’averne paura! almeno ci consola il nostro Lugan
Valerio Castellani 7 mesi fa su fb
Per essere nato in Svizzera 🇨🇭 nel 2007 non quadra 👁
Fiorella Barile 7 mesi fa su fb
Valerio Castellani nel 2007 è stato arrestato per traffico di droga
Valerio Castellani 7 mesi fa su fb
Fiorella Barile leggi l’articolo è nato nel dopo lo so
Fiorella Barile 7 mesi fa su fb
Valerio Castellani l'articolo l'ho letto..
Fiorella Barile 7 mesi fa su fb
Nato in Svizzera, nel 2007....
Valerio Castellani 7 mesi fa su fb
Bene 👍
Gio Ber 7 mesi fa su fb
Valerio Castellani ...è vero! Hanno scritto che è nato nel 2007 😂😂😂
Lexy Cattaneo 7 mesi fa su fb
Veramente c'è una virgola...significa che è nato in Svizzera E nel 2007 è stato arrestato...
Valerio Castellani 7 mesi fa su fb
Tacat al tram
Luca Mazza 7 mesi fa su fb
🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣
KilBill65 7 mesi fa su tio
Il parcheggiatore abusivo è stato estradato in Italia.....Era ora, mi chiedo come mai non lo hanno fatto prima!!!.....
Sylvan Rusca 7 mesi fa su fb
Società iscritta al registro di commercio, leasing, assistenza,.... Ci sorprendiamo, ci indignamo, ma chi permette tutto questo?
Alberto Pera 7 mesi fa su fb
Dove verrà certamente punito...🤦🏻‍♂️
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-28 15:02:14 | 91.208.130.85