ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
8 ore
Processioni, Cassis: «A Pasqua ci ricordate che “la bellezza salverà il mondo”»
Il Consigliere federale è intervenuto in occasione dei festeggiamenti per l’inserimento delle processioni della Settimana Santa nel patrimonio Unesco
VIDEO
CANTONE/VENEZUELA
9 ore
Ecco cosa si inventa il "prete coraggio" per sfamare la gente
Don Angelo Treccani, missionario attivo da anni a El Socorro, ha realizzato una fabbrica accanto alla "sua" fattoria: produce mattonelle con canna da zucchero 
CANTONE
9 ore
Sostegno ai senza tetto, «più ticinesi di quello che si crede»
Giorgio Fonio esprime soddisfazione per lo stanziamento di 900'000 franchi a favore di chi sta vivendo un momento di disagio
CANTONE
13 ore
Case anziani: «Ridurre lo stress del personale»
Una mozione del gruppo socialista chiede al Governo di finanziare una migliore presa a carico degli ospiti
CANTONE / ITALIA
13 ore
«Mille euro in più nella busta paga» per i frontalieri
Il provvedimento votato dal Gran Consiglio osservato dall’Italia: «Alle ditte ticinesi costerà 5 milioni in più all’anno»
LUGANO
14 ore
Il Panathlon Club Lugano premia 5 talenti
I giovani sportivi hanno ricevuto un contributo di 1'500 franchi a testa
RIVERA
16 ore
Il primo cittadino fa visita a Nez Rouge
Il servizio ha registrato in questa prima parte del mese un leggero aumento delle attività
FOTO E VIDEO
PONTE TRESA
17 ore
Urta un’auto e si ribalta sul tetto a pochi metri dalla dogana
L’incidente è avvenuto in via Lungolago attorno alle 9.30. Forti disagi al traffico in entrambe le direzioni
CANTONE
18 ore
Rifiuti plastici e additivi chimici anche nel Verbano
La Sezione per la protezione dell’aria, dell’acqua e del suolo ha analizzato 100 oggetti recuperati in occasione del "Clean up lake" dello scorso 1° giugno
CANTONE / SVIZZERA
19 ore
«Siano onesti e dicano qual è la loro vera missione»
Il Partito comunista critica l’aumento delle commissioni allo sportello deciso da PostFinance e rivendica nuovamente il ripristino della vecchia regia federale
CANTONE
20 ore
Mister Prezzi soppesa la tassa sul sacco: queste le pecche
Una quarantina i Comuni che hanno inoltrato al Sorvegliante il nuovo regolamento rifiuti. Tra le pecche rilevate, una certa disparità di trattamento verso le residenze secondarie
CANTONE
1 gior
Congedo paternità, libertà di adesione per i membri dell'Udc
Il comitato cantonale dei democentristi si è riunito oggi per la prima volta dopo il successo delle elezioni federali
CANTONE
1 gior
«Dobbiamo aggiornare la cartina», ma attenzione... è un contratto
Torna la modalità di vendita telefonica scorretta che ti fa sottoscrivere un servizio in abbonamento senza che te ne renda conto
CANTONE
1 gior
Mortale di Sigirino, per l'accusa è omicidio intenzionale
L'uomo che provocò il decesso di uno scooterista 36enne comparirà davanti alle Assise criminali
CANTONE
1 gior
Promuovere la comprensione reciproca e la pace
I ragazzi della scuola Sant’Anna di Lugano hanno preso parte al concorso promosso dal Lions Club Lugano
GAMBAROGNO
1 gior
Casa per anziani Cinque Fonti: dopo tre mesi via il direttore
Bocche cucite sulle ragioni della scelta. L'uomo avrebbe ricevuto una disdetta ordinaria. Alla base dovrebbe esserci una nuova strategia
CANTONE
1 gior
Controlli della velocità in cinque distretti
La prossima settimana i distretti di Blenio, Riviera e Vallemaggia saranno risparmiati da radar
LUGANO
1 gior
Sussidio di centomila franchi per San Giorgio che si sgretola
Il Municipio è pronto ad aiutare finanziariamente il Consiglio parrocchiale di Castagnola, ma traccia anche una radiografia preoccupante sullo stato dell’edificio sacro
CANTONE
1 gior
Non chiamateli "vecchi", ora c'è un sito Internet a loro dedicato
Lanciato questa settimana www.65piu.ch. Il fondatore: «Enti e associazioni riuniti su un'unica piattaforma per aiutare over65 e familiari»
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Patricia Danzi nuova direttrice dello sviluppo e della cooperazione
È stata nominata oggi dal Consiglio federale al posto di Manuel Sager. Cassis: «Si è dimostrata la candidata migliore al termine di un lungo percorso di selezione»
Attualità
1 gior
In diretta giorno e notte per i bambini in difficoltà
Anche quest'anno Radio Ticino partecipa alla raccolta benefica Ogni Centesimo Conta, e per l'occasione lavorerà 24 ore su 24
BIDOGNO
17.06.2019 - 13:050
Aggiornamento : 16:00

Il parcheggiatore abusivo è stato estradato in Italia

Fine della corsa per il 42enne, ricercato dal 2016 per questioni legate al traffico di stupefacenti. Qualche mese fa aveva piazzato le sue macchine senza targhe in una proprietà privata del Luganese

BIDOGNO – Aveva piazzato le sue auto senza targhe sul terreno di una signora, a Bidogno. Dandole un’infinita serie di problemi. Ora, l’uomo, un 42enne di Francavilla al Mare, sarebbe stato estradato dalla Svizzera. Nel 2016 la procura di Chieti aveva emesso un ordine di carcerazione nei suoi confronti. Le manette, per l’uomo, sono scattate settimana scorsa.

Nascondeva la droga nelle mozzarelle – Il personaggio in questione è piuttosto ambiguo. Nato in Svizzera, nel 2007 sarebbe stato arrestato in Italia per traffico di droga per poi essere condannato nel 2012. È quella che dalla stampa italiana era stata definita come operazione “Bufala”. Si trattava di un enorme spaccio di cocaina nascosto, stando ai carabinieri, dietro al commercio di mozzarelle.

Svanito nel nulla – Dopo due anni, l’uomo torna in libertà. Dimostrando di non avere imparato praticamente nulla dietro le sbarre. In prova presso i servizi sociali, crea nuovi grattacapi alla giustizia. Nel 2016 si dovrebbe presentare in una struttura in provincia di Macerata. Ma da quel momento l’uomo fa sparire le sue tracce.

A marzo torna a fare parlare di sé – In realtà il 42enne era fuggito in Svizzera (dove, secondo alcuni, era addirittura a beneficio dell’assistenza). E a inizio primavera si era reso protagonista di un episodio curioso riportato da Tio/ 20 Minuti. Una donna di Bidogno era in trattativa con lui per l’affitto di un terreno con stalla e tettoia.

Operazione notturna – La signora cercava solamente qualcuno che le tenesse pulito l’appezzamento. Dopo un colloquio, l’accordo tra i due resta in sospeso. Non si firma nulla. Ma l’uomo, nella notte, piazza sul terreno due auto senza targhe.

Una situazione assurda – La proprietaria del terreno si era pure rivolta alla polizia per denunciare la situazione assurda in cui si era ritrovata. Ma gli agenti, trattandosi di una proprietà privata, e complice una serie di cavilli burocratici, si sono ritrovati con le mani legate. Le vetture erano in seguito state rimosse alla presenza di autorità competenti.

E infine il rimpatrio – Ancora non si capisce quali fossero le reali intenzioni dell’uomo nella circostanza specifica. Il 42enne in Ticino si occupava di una presunta società per la compravendita di auto-moto e barche. Una pseudo ditta iscritta al registro di commercio da inizio 2019 e di cui figurava titolare una donna del Bellinzonese. Negli scorsi giorni, il discutibile personaggio, grazie alla collaborazione transfrontaliera tra polizie svizzera e italiana, è stato finalmente rimpatriato.
 

Commenti
 
Kotev Zizi Zivko 5 mesi fa su fb
Belli gli hashtag
Paolo Longoni 5 mesi fa su fb
Nato nel 2007 un 42enne? Va bene che vivo nel passato, ma non ricordavo fossimo nel 2049 😂 Forse avete sbagliato qualcosa...
don lurio 5 mesi fa su tio
In italia enorme spaccio di cocaina … dopo due anni messo in libertà….. Beneficiario dell'assistenza .è vero, licenziare chi ha procurato l'assistenza , Socialisti e tutti i deputati , destituirli e destituire gli impiegati che hanno potuto agevolare il tutto e subito.
moma 5 mesi fa su tio
Salta fuori che prendeva anche l'assistenza. Com'è possibile, si chiede nell'articolo. Semplice, risultati delle politiche di sinistra, che favoriscono queste vergognose situazioni. Dopo tanti si lamentano perché arrivano in alto dei Trump o dei Salvini. Per forza di cose.
Gio Ber 5 mesi fa su fb
Ma com’è possibile che un ricercato, riesce ad aprire una “ditta” in Svizzera e in più, contemporaneamente prendere l’assistenza ? Le cose sono due: O qualcuno ha fatto qualche favoritismo oppure il sistema di controllo degli uffici non funzionano e non fanno controlli incrociati con lo stato da cui proviene una persona.
gigipippa 6 mesi fa su tio
Mandare la fattura a Roma !
Ugo Nicasio 6 mesi fa su fb
Non puoi manco chiedere i soldi per un caffé nei parcheggi che ti estradano 😂
Zarco 6 mesi fa su tio
Ennesima dimostrazione che la giustizia è un flop
bimbogimbo 6 mesi fa su tio
siamo proprio dei buffoni... permettiamo ai delinquenti di farcela sempre sotto il naso. E gli onesti cittadini pagano anche per questi qua... ??
Zarco 6 mesi fa su tio
@bimbogimbo E pure per quelli che voglia di farne zero! Mantenuti
Vincenzo Pizzaia 6 mesi fa su fb
Estradato in Italia. Come dire lasciato libero ed impunito
klich69 6 mesi fa su tio
Adesso capisco la ragione del CH, Cuccu Here. Povera Svizzera, tanto questo personaggio come tanti altri del bel paese trovano il bel paese qua.
fapio 6 mesi fa su tio
Che barlafüs...
Diablo 6 mesi fa su tio
Peró.....condannato per traffico di droga...due anni, libero e ce lo cucchiamo e pure in assistenza.....dal 2016 una richiesta di estradizione....attuata dopo 3 anni...siamo proprio un Paese di Ciucci.......
Zarco 6 mesi fa su tio
@Diablo Siamo ridicoli e quasi d’averne paura! almeno ci consola il nostro Lugan
Valerio Castellani 6 mesi fa su fb
Per essere nato in Svizzera 🇨🇭 nel 2007 non quadra 👁
Fiorella Barile 6 mesi fa su fb
Valerio Castellani nel 2007 è stato arrestato per traffico di droga
Valerio Castellani 6 mesi fa su fb
Fiorella Barile leggi l’articolo è nato nel dopo lo so
Fiorella Barile 6 mesi fa su fb
Valerio Castellani l'articolo l'ho letto..
Fiorella Barile 6 mesi fa su fb
Nato in Svizzera, nel 2007....
Valerio Castellani 6 mesi fa su fb
Bene 👍
Gio Ber 6 mesi fa su fb
Valerio Castellani ...è vero! Hanno scritto che è nato nel 2007 😂😂😂
Lexy Cattaneo 6 mesi fa su fb
Veramente c'è una virgola...significa che è nato in Svizzera E nel 2007 è stato arrestato...
Valerio Castellani 6 mesi fa su fb
Tacat al tram
Luca Mazza 6 mesi fa su fb
🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣
KilBill65 6 mesi fa su tio
Il parcheggiatore abusivo è stato estradato in Italia.....Era ora, mi chiedo come mai non lo hanno fatto prima!!!.....
Sylvan Rusca 6 mesi fa su fb
Società iscritta al registro di commercio, leasing, assistenza,.... Ci sorprendiamo, ci indignamo, ma chi permette tutto questo?
Alberto Pera 6 mesi fa su fb
Dove verrà certamente punito...🤦🏻‍♂️
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-15 04:10:36 | 91.208.130.86