ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
LIVE
La campagna di vaccinazione si adegua: «Ultima chiamata per i centri di Biasca e Mendrisio»
Il farmacista cantonale: «A fine agosto si concentrerà tutto a Giubiasco». Poi toccherà anche agli over 12
GAMBAROGNO
30 min
Vacanze con sorpresa in dogana
Un cittadino germanico diretto in Italia è stato fermato dai doganieri, aveva con sé 16mila euro
BELLINZONA
1 ora
Disagi al traffico serale e notturno a Giubiasco
Le perturbazioni sono previste durante le notti tra mercoledì 30 giugno e sabato 10 luglio dalle 19.30 alle 6.
LUGANO
1 ora
Senza mascherina anche al Lido
Gli stabilimenti balneari si adeguano alle nuove disposizioni in vigore da domani 26 giugno
CANTONE
1 ora
Covid in Ticino: rimane un solo ricoverato
I nuovi casi sono 2. Il bilancio dei decessi è fermo ormai dal 28 maggio.
BELLINZONA
2 ore
Castelli inagibili per i disabili, parte l'interrogazione
L'Unità di Sinistra bellinzonese non ci sta e chiede che si agisca più rapidamente.
AIROLO
2 ore
Ecco la stagione estiva degli impianti di Pesciüm
La riapertura al pubblico è prevista per domani 26 giugno. Si punta sulla mountain bike
RIVERA
5 ore
Ciclopiche demolizioni: giù le cisterne da 175 milioni di litri
L'approvvigionamento di carburante oggi è "just in time", così City Carburoil smantella i suoi due depositi
TENERO
12 ore
Tensione al centro Tertianum Al Vigneto
Dipendenti scontenti per quanto starebbe accadendo nelle ultime settimane. Nel mirino la nuova direttrice. 
GAMBAROGNO
15 ore
Quanto è complicato avere un cane da protezione
Greggi e lupo: la recente giornata informativa del Cantone mette a nudo tutte le difficoltà dei contadini.
LUGANO
17 ore
Polo sportivo, si voterà il 28 novembre
Il referendum lanciato dall'MPS è formalmente riuscito
LOCARNO
07.06.2019 - 17:370
Aggiornamento : 17:53

Tensioni a causa di un gabbiano abbandonato da due giorni su un tetto

Un residente di via Stefano Franscini sollecita più volte l'intervento dell'APUS. Invano. «Alla fine, ho dovuto soccorrerlo io», dice. I volontari: «Non possiamo fare miracoli» 

LOCARNO – Un piccolo gabbiano abbandonato sul tetto di una casa di Locarno, in via Stefano Franscini, dalla sua "famiglia". È rimasto lì per due giorni. Nessuno, nonostante i solleciti di B.R., inquilino che abita nel palazzo di fronte, è intervenuto. In particolare l'Associazione Protezione Uccelli Selvatici (APUS). «Mi dicevano che andare sul tetto era troppo pericoloso – sostiene B.R –. Sono scandalizzato».

Un’associazione senza stipendi – Il cittadino locarnese avrebbe messo a dura prova i volontari dell'APUS, con continue chiamate. «È vero – ci spiega una volontaria –. Ci ha chiamati varie volte. Ma la nostra è appunto un'associazione basata sul volontariato, siamo solo in quattro persone e non siamo stipendiati da nessuno. Copriamo le spese grazie a donazioni. Facciamo del nostro meglio, in tutto il Ticino».

Situazione di pericolo – La situazione di Locarno, tuttavia, era piuttosto particolare. «Il tetto era bagnato – riprende la volontaria –, dunque scivoloso. Era una situazione di pericolo anche per noi». A un certo punto, dopo oltre 48 ore, il gabbiano è caduto dal tetto. E B.R. l'avrebbe prontamente soccorso. È lui stesso a raccontarlo. «A quel punto, ho richiamato l'APUS per chiedere di venire a prenderlo». 

Invito alla calma – Il gabbiano, che ha un'ala contusa, ora si trova "in cura" presso il centro dell'APUS di Intragna (Calezzo). «Era caduto dal nido – conclude la volontaria –. Ed è già piuttosto grande. Forse anche per questo i genitori l'hanno abbandonato. Questa esperienza ci permette di rinnovare l'invito alla calma nei confronti delle persone che ci chiamano. A volte uno non si rende conto che non possiamo fare miracoli e perde il senso della misura». 

Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 2 anni fa su tio
@Giovanna Palumbo Certo ho parlato di cancro in risposta a qualcuno che scrive sulle donazioni. Con questo non dico che non amo gli animali, anzi, questa malattia mi ha portato ad apprezzare di più la vita e certe cose che prima erano normalità perché non so fino a quando potrò farlo. Certo è solo un piccolo dettaglio, in confronto ad un uccello su un tetto, che a te non te ne frega nulla !!! Ti auguro tanta salute ; D Senza scomodare Gandhi, preferisco un cane amico che un amico cane ;-((
pillola rossa 2 anni fa su tio
Tutto è bene quel che finisce bene. APUS fa quello che può, tanto di cappello!
beta 2 anni fa su tio
A Locarno, poco tempo fà e in " diretta ", ho visto un corvo assalire un piccione. Esito della tensione; piccione morto. Chi dovevo chiamare ? Il becchino, i pompieri, la croce rossa, il Besomi ? Grazie per eventuali delucidazioni . buona notte .
Ile_82 2 anni fa su tio
Tra l’altro poteva chiamare qualcuno e far fare l’intervento ... un’opera di bene ogni la si potrebbe veramente anche fare no... ?!? Scandalizzato fino a far fare un articolo su tio ed in tanto è stato li a guardare la bestiolina senza far nulla!!! Pora Svizzera!!! E se qui qualcuno commenta sappiate che sono una volontaria e faccio donazioni ??????
Tato50 2 anni fa su tio
@Ile_82 Anch'io, alla Lega Cancro che tra poco mi farà "socio onorario", visto che sono al quarto ! E quello ha problemi con l'uccello ? Chiami un urologo la prossima volta ;D
Ile_82 2 anni fa su tio
E da oggi il signor B.R. fa volontariato alla APUS, in caso di bisogno ha promesso di salire sui tetti a soccorrere gli uccellini!!! Inoltre comunica che farà ogni anno 1000.- di donazione ad ogni associazione di volontariato del cantone!
sedelin 2 anni fa su tio
SAMUELE SOLCà ha ragione: solo nel regno animale c'è la SELEZIONE NATURALE. qui si é fatto un cancan rovinando i rapporti fra persone a causa di un uccello malato destinato naturalmente a morire.
gigipippa 2 anni fa su tio
Io avrei mandato il micio sul tetto.
koalaboss 2 anni fa su tio
Chiamare un altra associazione???
bibis 2 anni fa su tio
Alla fine l'importante è che il pennuto stia bene.. Bravissimo B.R!
Gus 2 anni fa su tio
in questa società sembra che ci si voglia occupare più degli animali che delle persone
Thor61 2 anni fa su tio
@Gus L'hai notato anche tu? Pensavo di essere il solo a vedere che sono più i commenti per gli animali! Poi se gli portano via metà del secondo polastro nessuno dice nulla!!! Potenza della mente "Umana" Saluti ;o)))) I "Volontari" che non hanno nemmeno chiamato i pompieri, cambino MESTIERE!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-25 11:50:44 | 91.208.130.87