Rescue Media
+12
STABIO
11.05.2019 - 18:410
Aggiornamento : 12.05.2019 - 09:20

«L’edificio della Raiffeisen era completamente avvolto dal fumo»

Rapinato un bancomat. Il racconto di una delle prime persone giunte sul posto

STABIO - «Sono stato svegliato da un grande botto, mi sono affacciato dalla finestra e ho visto l’edificio che ospita la Banca Raiffeisen completamente avvolto dal fumo, sembrava un fungo atomico». Con queste parole un abitante di Stabio che vive a 80 metri da dove questa notte è stato fatto esplodere un bancomat racconta la disavventura del quartiere.

«Pensavo a un incidente o a una fuga di gas, sentivo delle voci in lontananza e sono corso in strada». Una volta davanti al civico 4 di Via Ligornetto è altro quello che si è trovato davanti e di persone nemmeno l'ombra. «La parete era completamente sfondata, pezzi di lamiera erano anche a 50 metri di distanza, un cavo usciva per diversi metri... Un disastro».

I malviventi erano già fuggiti, e a poco a poco sono sopraggiunti i vicini. «Ho visto il soffitto in cattive condizioni, così ci siamo assicurati che non ci fosse nessuno in pericolo. Un signore si è presentato con una spada in mano, mi ha spiegato che ha sentito parlare in una lingua straniera, il figlio è corso dietro ai ladri con la macchina, ma nulla».

I fuggitivi, bottino alla mano, hanno fatto perdere le loro tracce. La polizia ha organizzato un vasto dispositivo di ricerca in collaborazione con le Polizie comunali, le Guardie di confine e la autorità italiane. «Ho vissuto anche altrove e ho subito diversi furti, speravo che qui andasse meglio... ma questi eventi sono sempre più sistematici e organizzati, capisco che è difficile per le forze dell'ordine».

Si tratta infatti del quarto colpo con metodologie simili dopo Arzo, Coldrerio e Novaggio. Gli specialisti, giunti anche da Zurigo, hanno analizzato l'area per trovare il maggior numero di informazioni utili.

Rescue Media
Guarda tutte le 16 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-07 08:22:19 | 91.208.130.86