FVR / M. Franjo
Un infortunio letale è avvenuto oggi pomeriggio in Zona Sasso Carnone a Biasca.
+ 16
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
4 ore
Swiss Engineering ha eletto il nuovo comitato
ASCONA
7 ore
A scuola di talento con Maurizio Ganz
BELLINZONA
9 ore
La grande famiglia dei pompieri di Bellinzona festeggia 190 anni
CANTONE
9 ore
Un successo la prima Festa Filippina
ASTANO
10 ore
Moltiplicatore al 110%: «Statistiche o solo suggestioni?»
LOSONE
10 ore
Tagli all'Agie Charmilles, lasciate a casa 14 persone
CANTONE
11 ore
Salario minimo, Unia smentisce Caprara: «Proposta tutt'altro che consensuale»
GAMBAROGNO
11 ore
Ecco cosa è quella strana schiuma nel lago
CANTONE
11 ore
Gioco d'azzardo, aumentano le richieste d'aiuto
CANTONE
12 ore
Sciopero generale donne: «Un diritto fondamentale in ogni società democratica»
LUGANO/LUCERNA
13 ore
Il "Quattromani" 2016 tenuto a battesimo da Marco Romano
CANTONE
13 ore
Il Ticino strizza l'occhio al «turismo d'affari»
CANTONE
14 ore
Diritti politici: «Più potere al popolo anche nei Comuni»
LUGANO
15 ore
Gran successo per la Quairmesse
CANTONE
15 ore
Tasse di cancelleria, Mendrisio come Bellinzona
BIASCA
16.04.2019 - 15:120
Aggiornamento : 18:53

Rimane schiacciato sotto il dumper e muore

Infortunio letale in Riviera: la vittima è un 66enne cittadino svizzero. Ha perso la vita mentre stava effettuando dei lavori di ripristino di un sentiero

BIASCA - Un infortunio letale è avvenuto oggi pomeriggio - attorno alle 13.00 - in Zona Sasso Carnone a Biasca. Un 66enne, cittadino svizzero domiciliato in Riviera, stava effettuando dei lavori di ripristino di un sentiero quando il suo dumper (un veicolo da cantiere con cassone ribaltabile) si è ribaltato.

L'uomo è allora caduto pesantemente al suolo rimanendo successivamente schiacciato sotto il mezzo. I soccorritori di Tre Valli Soccorso e della Rega - giunti subito sul posto - non hanno potuto far altro che constatare la morte del 66enne.

Sul luogo della tragedia, oltre agli agenti della Polizia cantonale e a quelli della comunale di Biasca, sono intervenuti anche i pompieri di Biasca. 

Per prestare sostegno psicologico è stato richiesto l'intervento del Care Team.

FVR / M. Franjo
Guarda tutte le 21 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-21 03:28:38 | 91.208.130.87