FVR / M. Franjo
Un infortunio letale è avvenuto oggi pomeriggio in Zona Sasso Carnone a Biasca.
+ 18
BIASCA
16.04.2019 - 15:120
Aggiornamento : 18:53

Rimane schiacciato sotto il dumper e muore

Infortunio letale in Riviera: la vittima è un 66enne cittadino svizzero. Ha perso la vita mentre stava effettuando dei lavori di ripristino di un sentiero

BIASCA - Un infortunio letale è avvenuto oggi pomeriggio - attorno alle 13.00 - in Zona Sasso Carnone a Biasca. Un 66enne, cittadino svizzero domiciliato in Riviera, stava effettuando dei lavori di ripristino di un sentiero quando il suo dumper (un veicolo da cantiere con cassone ribaltabile) si è ribaltato.

L'uomo è allora caduto pesantemente al suolo rimanendo successivamente schiacciato sotto il mezzo. I soccorritori di Tre Valli Soccorso e della Rega - giunti subito sul posto - non hanno potuto far altro che constatare la morte del 66enne.

Sul luogo della tragedia, oltre agli agenti della Polizia cantonale e a quelli della comunale di Biasca, sono intervenuti anche i pompieri di Biasca. 

Per prestare sostegno psicologico è stato richiesto l'intervento del Care Team.

FVR / M. Franjo
Guarda tutte le 21 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-21 17:51:15 | 91.208.130.86