Tipress (archivio)
LUGANO
05.04.2019 - 17:410

Arrestato per truffa: aveva precedenti

Ora arriva anche la conferma ufficiale delle autorità. Il 53enne era già stato condannato in passato. In manette anche una seconda persona

LUGANO – In passato era già stato condannato per traffico illecito di auto rubate all'estero e rivendute in Svizzera. L'uomo, un 53enne del Luganese, come anticipato da Tio/ 20 Minuti, ci è, in un certo senso, ricascato. Ora si trova in stato di arresto. La conferma arriva dal Ministero pubblico. I reati ipotizzati sono quelli di truffa e falsità in documenti. Ma potrebbero esserci anche altri reati sul suo conto.  

Dopo avere scontato la sua pena, da qualche tempo si trovava in stato di libertà. E assicurava a tutti di non avere attività lucrativa. Men che meno nel ramo delle automobili. Evidentemente affermava il falso. 

Da qualche tempo, in base a diverse segnalazioni, la polizia lo teneva d'occhio. Nei suoi confronti è stata aperta una nuova inchiesta, coordinata dalla procuratrice pubblica Raffaella Rigamonti. Con lui è finito in manette anche un cittadino italiano, residente a sua volta nel Luganese.

Entrambi i fermi sono già stati confermati dal giudice dei provvedimenti coercitivi.

5 mesi fa Presunte truffe assicurative: fermato un 53enne
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-20 04:15:21 | 91.208.130.87