facebook
CAMPIONE D'ITALIA
28.03.2019 - 10:590
Aggiornamento : 23:15

Condanna e maxi risarcimento per l'ex manager del Casinò di Campione

Il 49enne Luca Frigerio è stato condannato a quattro anni. Dovrà risarcire 120 milioni di euro

CAMPIONE D'ITALIA - Il 49enne Luca Frigerio, ex manager del Casinò di Campione d’Italia, assessore al bilancio dell’enclave, oltre che svizzero d'adozione, è stato condannato per falso in bilancio e truffa ai danni dello Stato.

La condanna gli è arrivata in qualità di ex amministratore unico del Casinò di Saint Vincent nell'ambito del processo sui 140 milioni di euro di finanziamenti regionali erogati alla casa da gioco tra il 2012 e il 2015.

La sentenza del tribunale di Aosta ha confermato tutti i capi d'accusa imputatigli decidendo per lui 4 anni di carcere e un maxi risarcimento da 120 milioni di euro.

Come riferito inoltre dal portale Gioconews, nel commentare il dispositivo il legale di Luca Frigerio - l’avvocato Cesare Cicorella - ha ribadito l’innocenza del proprio assistito, comunicando l’intenzione di interporre appello. 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-20 17:28:17 | 91.208.130.87