Tio.ch / 20 minuti
AMBRì
27.11.2018 - 13:200

Disordini durante Ambrì-Losanna, 39 decreti di accusa

Si tratta di 18 persone domiciliate in Ticino, 13 nel Canton Vaud, 6 in altri cantoni e 2 in Germania

AMBRì - Sono 39 i decreti di accusa emanati da Sostituto procuratore generale Nicola Respini in relazione ai disordini scoppiati a margine dell’incontro di hockey tra Ambrì e Losanna del 14 gennaio 2018; sette dei quali con rinvio a giudizio di fronte ad una Corte delle assise Correzionali in caso di opposizione.

Si tratta di 18 persone domiciliate in Ticino, 13 nel Canton Vaud, 6 in altri cantoni e 2 in Germania.

Le principali ipotesi di reato sono quelle di sommossa, violenza contro funzionari, danneggiamento e dissimulazione del volto.

1 anno fa Disordini alla Valascia, fermate una dozzina di persone
1 anno fa Scontri alla Valascia, spunta un video
1 anno fa Disordini alla Valascia, un «attacco premeditato»
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-20 09:10:45 | 91.208.130.87