Polizia cantonale - Grigioni
CASACCIA (GR)
09.11.2018 - 14:020
Aggiornamento 17:59

Non rientra dall’escursione: ritrovato senza vita

Il 37enne, precipitato lungo una scarpata, mancava all'appello da martedì scorso

CASACCIA - Il corpo senza vita di un escursionista è stato trovato poco prima delle 11 di ieri sopra Casaccia - in val Bregaglia - a circa 1850 metri di altitudine.

L’escursionista - un cittadino olandese di 37 anni, come riferito da una nota della Polizia cantonale grigionese - era uscito martedì scorso per una passeggiata in solitaria, senza poi fare ritorno a casa. Secondo i primi accertamenti, lo sventurato sarebbe caduto lungo una ripida scarpata per circa 80 metri.

Il suo corpo è stato individuato durante un volo di ricerca e recuperato, non senza difficoltà a causa del forte vento, da un elicottero della REGA.

Alle operazioni hanno preso parte in tutto una trentina di persone - tra pompieri, soccorso alpino, guardie di confine e agenti della Polizia cantonale - e quattro cani per la ricerca.

Tags
senza vita
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-11-17 04:11:35 | 91.208.130.86