Ti Press
LUGANO
09.11.2018 - 11:260
Aggiornamento 11:45

Cocaina, in manette due cittadini iracheni

Si tratta di un uomo e una donna, entrambi 33enni. Spacciavano la droga a consumatori locali

LUGANO - Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Polizie della Città di Lugano e Ceresio Nord comunicano che mercoledì nel Luganese sono stati arrestati due cittadini iracheni, un uomo e una donna, entrambi 33enni.

I due sono stati fermati nei rispettivi appartamenti e la perquisizione dei locali occupati ha permesso di sequestrate un ingente quantitativo di cocaina.

Le ipotesi di reato nei loro confronti  - la coppia è sospettata di aver spacciato la sostanza stupefacente a consumatori locali - sono di infrazione aggravata, subordinatamente semplice, alla Legge federale sugli stupefacenti.

L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Margherita Lanzillo.

Tags
cittadini
due cittadini iracheni
cocaina
due cittadini
cittadini iracheni
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-11-17 04:15:23 | 91.208.130.87