Ti Press
foto d'archivio
BIASCA
09.11.2018 - 10:200
Aggiornamento 11:45

Spacciava marijuana e ecstasy, arrestato un 21enne della Riviera

Il giovane è stato fermato martedì a Biasca. Oltre alla Legge federale sugli stupefacenti, è accusato di aver infranto la Legge cantonale sulla coltivazione della canapa

BIASCA - Nell'ambito di un'inchiesta antidroga, martedì è stato arrestato a Biasca un 21enne cittadino svizzero domiciliato in Riviera. A comunicarlo sono il Ministero pubblico e la Polizia cantonale.

Il giovane è accusato di infrazione aggravata subordinatamente semplice nonché contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti e di infrazione alla Legge cantonale sulla coltivazione della canapa. È infatti sospettato di aver spacciato, negli scorsi mesi, un importante quantitativo di marijuana ed ecstasy a consumatori locali.

L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Margherita Lanzillo.

Tags
legge
riviera
21enne
biasca
ecstasy
marijuana
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-11-16 05:04:48 | 91.208.130.87