CHIASSO
12.09.2018 - 20:400
Aggiornamento 13.09.2018 - 11:01

Addio a Demetrio Ferrari

L'ex gran consigliere e sindaco PLR di Chiasso si è spento oggi all'ospedale Civico di Lugano

CHIASSO - «Un abbraccio a Demetrio Ferrari che ci ha lasciato oggi all'improvviso». Così, sul proprio profilo di Twitter, il consigliere agli Stati del PPD Filippo Lombardi ricorda l'ex deputato in Gran Consiglio (1975-1991) ed ex municipale di Chiasso (1964-1972) del Partito liberale radicale (PLR), scomparso oggi al Civico di Lugano. Demetrio Ferrari, classe 1934, fu pure sindaco del comune di confine (1972) e presidente del parlamento ticinese.

Persona molto conosciuta e apprezzata, soprattutto nel suo Mendrisiotto, è spirato oggi in ospedale, dove era ricoverato da lunedì a seguito di una rovinosa caduta avvenuta nella propria casa. «Eri un brillante liberale, un amico sincero, un vero patriota ticinese. Caro Deme, ci mancherai tanto. Buona navigazione!», conclude Lombardi nel suo tweet in ricordo di Demetrio Ferrari. 

 

Tags
demetrio
demetrio ferrari
ferrari
lombardi
chiasso
ticinese
deme
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-09-21 18:21:38 | 91.208.130.87