rescue media
OSOGNA
11.07.2018 - 11:340
Aggiornamento 16:48

L'11enne non ce l'ha fatta

Il giovane, vittima dell'infortunio avvenuto lunedì pomeriggio al "Pozzon" di Osogna, è morto a causa delle ferite riportate

OSOGNA - L'11enne vittima dell'infortunio avvenuto lunedì pomeriggio al "Pozzon" di Osogna non ce l'ha fatta.

Il giovane - riferisce la polizia cantonale in un comunicato - è morto a causa delle gravi ferite riportate.

Le sue condizioni erano da subito state giudicate critiche, tanto che il ragazzo era stato trasferito a Basilea dove era tenuto sotto stretta osservazione.

Il ragazzino era caduto da un'altezza di 6 metri mentre tentava di arrampicarsi con l'intenzione di tuffarsi nel pozzo. Stando alle prime ricostruzioni aveva dapprima colpito la parete rocciosa, per poi finire in acqua. 

1 sett fa Ferito al "Pozzon", l'11enne lotta per sopravvivere
1 sett fa Si arrampica per tuffarsi e cade, 11enne in pericolo di vita
Tags
osogna
11enne
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-19 17:22:53 | 91.208.130.87