Archivio Keystone
ULTIME NOTIZIE Ticino
LOCARNO
4 ore
Il Verbano invade il Parco della pace
Immagini suggestive scattate da una lettrice. Ecco le conseguenze delle recenti forti piogge
LUGANO
6 ore
Vanno solo alle elementari e hanno già lo Smartphone
Si abbassa sempre di più l’età in cui i ragazzini hanno il primo approccio con le nuove tecnologie. “Colpa” anche delle cattive abitudini dei genitori? L’analisi dell’esperta Eleonora Benecchi
SAN BERNARDINO (GR)
7 ore
Ente Turistico Moesano: il cda passa a 7 membri
L'obiettivo è di rappresentare meglio il territorio di Mesolcina e Calanca al suo interno
CANTONE
8 ore
Tutti i numeri degli accertamenti fiscali
A chiederli è il Gruppo del PS in Gran Consiglio in vista del dibattito parlamentare del 5 novembre: «È efficace, equo e garante di parità di trattamento tra contribuenti?»
FOTO E VIDEO
LUGANO
8 ore
Studente espulso: i compagni protestano fuori dal carcere
Il rimpatrio forzato di un 19enne - da ieri alla Stampa - ha innescato una manifestazione di solidarietà da parte degli allievi della Csia
CANTONE
8 ore
Mensa obbligatoria negli asili, il tamtam diventa mediatico
L’Aripe, associazione che critica l’impostazione ticinese, si sta muovendo con una serie di articoli sulle testate d’oltralpe per segnalare «in negativo l’unicum del nostro cantone».  
LOCARNO
8 ore
Delta Resort: «Quando arriva la sentenza?»
Interpellanza di Fabrizio Sirica e cofirmatari: «Il Consiglio di Stato ha cambiato idea?»
FOTO
BEDRETTO
9 ore
Veicolo in fiamme sulla Novena, lievi ustioni per il conducente
Sul posto sono intervenuti i Pompieri dell'Alta Leventina, la Polizia, e un'ambulanza che ha prestato i primi soccorsi al ferito e l'ha trasportato in ospedale
CANTONE
9 ore
Acqua di nuovo potabile ad Alto Malcantone
I parametri sono rientrati nella normalità. Resta in vigore la non potabilità a Cademario, Aranno e nelle frazioni di seo, Cimo, Gaggio e Pianazzo a Bioggio
CANTONE
11 ore
Visita di cortesia a Palazzo delle Orsoline
Il Consiglio di Stato ha ricevuto oggi la Console generale di Svizzera a Milano Sabrina Dallafior
CANTONE
11 ore
Minorenne violentata. Condannato a 4 anni, poi sarà espulso
Il legale del 29enne kosovaro valuta il ricorso in Appello. La giovane riceverà 12mila franchi di risarcimento
CANTONE
11 ore
Ecco Lu, il nuovo agente a 4 zampe della Polizia cantonale
Il nuovo collega della sezione cinofila è stato presentato oggi sulla pagina Instagram del corpo
GIUBIASCO
13 ore
Col furgoncino nel fiume, arrestato il guidatore-ladro
Il veicolo, di proprietà di una ditta di pompe funebri, era rubato. Dopo due incidenti l'automobilista aveva tentato la fuga. Invano
CANTONE
13 ore
La Valle di Blenio si presenta unita per la stagione invernale
Le 2 stazioni sciistiche, Campo Blenio e Nara, propongono una nuova stagionale valevole per entrambi i comprensori
AGNO
14 ore
Nuove nubi sulla Mikron
La società ha inoltrato la domanda per introdurre il lavoro ridotto
LUGANO
08.03.2018 - 22:280
Aggiornamento : 09.03.2018 - 16:21

La cerva di Cimadera? È morta per avvelenamento

Rispondendo a un'interrogazione di Sara Beretta Piccoli, il Governo ha fatto chiarezza sul decesso dell'animale avvenuto a inizio gennaio. «Ha ingerito una grande quantità di foglie di Prunus»

CIMADERA - La cerva di Cimadera «non presentava alcun sintomo da giustificare l'eutanasia» ed è morta avvelenata dalle foglie di Prunus. Il Governo, rispondendo all'interrogazione "Animali selvatici: quali misure?" della deputata PPD Sara Beretta Piccoli, ha fatto chiarezza sulla morte dell'animale avvenuta a inizio gennaio.

«L'autopsia - si legge nella risposta del Consiglio di Stato - ha stabilito che la cerva è deceduta a seguito dell'ingerimento di una grande quantità di foglie di una pianta ornamentale presente nel giardino: il Prunus». Si specifica inoltre che esse possono «portare alla morte in meno di trenta minuti».

Il Governo precisa pure che la cerva fu segnalata due volte prima di morire. La prima segnalazione risaliva ad agosto 2017 a Piandera. La seconda a dicembre dello stesso anno a Cimadera.

La deputata, infine, chiedeva se il Consiglio di Stato ritenesse che «gli interventi a tutela degli animali selvatici che si avvicinano troppo ai centri abitati, nonché le informazioni date ai residenti siano sufficienti a tutelare la vita degli animali». La risposta alla domanda è stata un semplice e coinciso «sì».

1 anno fa Animali selvatici: quali misure?
Commenti
 
matteo2006 1 anno fa su tio
Poteva avere qualche altra malattia contagiosa per gli altri animali e negli altri ci metto pure noi.
cacos 1 anno fa su tio
@matteo2006 dai Matteo bastava prelevarla e curarla , poi del resto a ottobre tutti mangiamo selvaggina, ma in questo caso particolare dispiace.
matteo2006 1 anno fa su tio
@cacos In realtà volevo rispondere a tavola ma il post è passato dentro così. Certo certo nulla da eccepire qui qualcuno delle autorità da ignorante in materia credo si sia perso qualche passaggio. Andava controllata subito non solo a posteriori . Selvaggina ottima un paio di volte all' anno di qualità me la godo anche io.
pontsort 1 anno fa su tio
Potevano servirla subito su un piatto e si evitavano sofferenze e spese, ma ho come il dubbio che le polemiche ci sarebbero state comunque
Evry 1 anno fa su tio
Tutto questo per il mancato intervento dovuto ! da parte del veterinario cantonalöe e dell'încompetenza del responsabile dell'Ufficio caccia e pesca nonchè le tittubasnze dei guardia caccia !! UN A VERA VERGOGNA !!!!!! Abbiamo un capo guardia caccia che inoltre alle interviste TV si è contradito ben due volte e NON ha raccontato la verità !!!! La notizia ha debigrato i TICINESI su tutti i media Svizzeri e Nord-italiani. COMPLIMENTI a certi FUNZIONARI ticinesi .......!
DfG 1 anno fa su tio
Eutanasia? Ma P.F, chiamiamo le cose con il loro nome.
Bleniese 1 anno fa su tio
Era un animale indifeso e ammalato perchè non è stato portato al centro di protezione per dargli un supporto e le cure necessarie come si fa ultimamente per cani, gatti, poiane, ecc..? Una brutta fine che poteva essere evitata con poca spesa anzichè fare adesso stupide autopsie... Povera bestia tanti in Ticino avevano provato affetto per lei.
gabola 1 anno fa su tio
Dispiace per la cerva,ma un autopsia? E chi l'ha pagata? Ma per piacere....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-24 02:34:36 | 91.208.130.85