Tipress
CLARO
05.03.2018 - 17:350

Ustionata in casa anziani: l’autopsia non dà risposte

Saranno necessari ulteriori accertamenti per stabilire se siano state le bruciature o un malore a provocare la morte della 78enne

CLARO - Non è stata sufficiente l’autopsia eseguita oggi all’Istituto patologico di Locarno a chiarire se la morta dell’anziana avvenuta lo scorso 25 febbraio, presso la Residenza Visagno di Claro, sia stata provocata dalle ustioni rimediate dalla 78enne o da un malore. Lo riferisce la RSI.

La donna, lo ricordiamo, era stata rinvenuta nelle prime ore del mattino a fianco di una stufetta ad aria calda, nel bagno della sua camera, in seguito ad un malore. Trasportata d’urgenza al Centro grandi ustionati dell’ospedale di Zurigo, la 78enne è deceduta due giorni dopo.

Un’inchiesta è stata nel frattempo avviata per stabilire le cause della caduta ed eventuali negligenze da parte del personale del piano. Alcune persone sono già state sentite. Gli inquirenti, coordinati dal procuratore pubblico Moreno Capella, hanno sequestrato la cartella clinica dell’anziana.

3 mesi fa Donna muore dopo essersi ustionata in casa anziani
Tags
autopsia
malore
78enne
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-24 18:36:22 | 91.208.130.86